Siria: raid russi contro Stato islamico ad Al Bukamal

Views

Secondo quanto riportato dall’Agenzia Nova, l’aviazione russa avrebbe colpito obiettivi dello Stato islamico nella zona di Al Bukamal, nella provincia siriana di Deir ez-Zor.  La notizia è stata resa nota dall’emittente emiratina “Al Arabiya”, precisando che si tratterebbe di sei raid.

Questa mattina il ministero della Difesa russo ha accusato la Coalizione guidata dagli Stati Uniti di sostegno diretto ai militanti dello Stato islamico dopo la liberazione proprio della citta’ di Al Bukamal. Secondo quanto riferito dal ministero di Mosca, la Coalizione non solo avrebbe rifiutato di colpire i terroristi, ma avrebbe interferito anche con le azioni ad Al Bukamal dell’aviazione russa.

“Il comando delle Forze russe per due volte ha indirizzato al comando della Coalizione guidata dagli Stati Uniti una proposta di azione comune per colpire le colonne in ritirata dello Stato islamico sulla riva orientale del fiume Eufrate. Tuttavia, gli statunitensi hanno categoricamente rifiutato di effettuare attacchi aerei”, si legge in un comunicato del ministero russo, secondo il quale gli esiti dell’operazione per liberare Al Bukamal, conclusa la settimana scorsa, “hanno rivelato la prova dell’interazione con i terroristi ed il sostegno diretto della coalizione allo Stato islamico”.

Siria: raid russi contro Stato islamico ad Al Bukamal