Secondo quanto riportato dall’agenzia Nova, le forze di sicurezza egiziane hanno annunciato l’uccisione di quattro terroristi giudicati “estremamente pericolosi” in uno scontro a fuoco nel Sinai settentrionale nell’undicesimo giorno della grande operazioni militare “Sinai 2018”. Lo ha riferito il portavoce militare egiziano, il colonnello Tamer el Rifae, in un comunicato stampa. I quattro terroristi, secondo […]

Read more

Le forze armate egiziane hanno annunciato di aver ucciso, nel corso di operazioni effettuate nei giorni scorsi, 12 presunti terroristi islamisti nel nord e al centro della penisola del Sinai, dove sono attivi diversi gruppi armati radicali. Tamer al-Refai, portavoce dell’esercito egiziano, sulla sua pagina Facebook, ha dichiarato “otto radicali molto pericolosi sono stati eliminati […]

Read more

L’Ufficio stampa del governo egiziano, ha dichiarato che “la stragrande maggioranza delle operazioni terroristiche ha luogo solo in un’area limitata del paese, nel Sinai nord-orientale che è vasta non più di 30 km quadrati”. Secondo quando espresso nel comunicato, la strage alla moschea di Al-Rawda, rivelerebbe un “cambio” di strategia dovuto alla “disperazione” dei gruppi […]

Read more

Il colonnello Tamer el Rifae, portavoce dell’esercito egiziano ha reso noto sulla sua pagina Facebook che tre terroristi considerati “molto pericolosi” sono stati uccisi dalle forze armate egiziane prima che potessero mettere in atto il loro piano di attacco ad un posto di blocco nel nord del Sinai. Nel corso dell’operazione sono state rinvenute cinture […]

Read more