Usa, Trump licenzia Tillerson, sostituito dal fidato Capo della Cia, Mike Pompeo

Views
   

Secondo quanto riferisce Nova, Rex Tillerson avrebbe già un piede fuori dal dipartimento di Stato. La Casa Bianca, infatti, avrebbe messo a punto un piano per sostituirlo con Mike Pompeo, attuale direttore della Central Intelligence Agency (Cia). Il quotidiano “New York Times” ritiene sia questione di settimane e poi andrebbe in scena l’epilogo di una relazione da sempre tesa tra il presidente Donald Trump e il segretario di Stato. Nello scacchiere delle nomine, al posto di Pompeo sarebbe già stato interpellato il senatore repubblicano Tom Cotton che ha svolto un ruolo chiave per il presidente sui temi della sicurezza nazionale. Dall’ufficio stampa della Casa Bianca, Sarah Huckabee Sanders, rassicura che al momento Tillerson continua nel suo ruolo. Il piano delle sostituzioni sarebbe stato ordito dal capo dello staff della Casa Bianca, John Kelly, e dovrebbe dipanarsi entro la fine dell’anno. L’uscita di scena di Tillerson non può sorprendere dati i pubblici dissapori con Trump su temi cruciali come l’accordo nucleare con l’Iran, l’approccio alla Corea del Nord e lo scontro sugli alleati arabi. Bisticci twittati, soprattutto da parte di Trump. Il calo del sipario a fine anno su Tillerson lo rende il segretario di Stato meno longevo in quasi 120 anni. La sua nomina era stata un azzardo, non avendo Tillerson esperienza di governo, politica o militare, proviene, infatti dal mondo dell’industria, dai vertici della compagnia petrolifera Exxon. Nella sua esperienza di governo si è molto occupato di riorganizzare la macchina del dicastero, tagliando le spese, ma spingendo alle dimissioni anche diversi diplomatici.

Category: MONDO, PRP Channel