Al via la “Pitch Black Exercise” in Australia, impegnate 16 nazioni con 100 velivoli da combattimento

Views

La Royal Australian Air Force (RAAF) ospita l’esercitazione aerea “Pitch Black”, un tipo di addestramento su larga scala con altre 16 nazioni tra cui Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia.

L’esercitazione che si protrarrà fino all’8 settembre prossimo, prevede la partecipazione di oltre 100 aerei militari impegnati in migliaia di scenari di combattimento condotti di giorno e di notte sopra i cieli del Nord dell’Australia, utilizzando la città di Darwin come base logistica e operativa.

Altri paesi che partecipano a Exercise Pitch Black includono Canada, Germania, Indonesia, India, Giappone, Malesia, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Filippine, Corea del Sud, Singapore, Tailandia ed Emirati Arabi Uniti, ha affermato il Dipartimento della Difesa australiano in una nota.

Quest’anno sono stati compiuti sforzi significativi per avanzare la capacità di rifornimento aria-aria tra molte delle nazioni partecipanti”, ha affermato in una dichiarazione il comandante dell’esercitazione, Tim Alsop, colonnello dell’aeronautica australiana.

Il rifornimento aria-aria è un moltiplicatore di forza, che fornisce una portata essenziale ai nostri aerei da combattimento. Lavorare con molte delle nazioni partecipanti mira ad aumentare la nostra proiezione di forza e massimizzare le nostre capacità”.

L’esercitazione si tiene tradizionalmente a Darwin ogni due anni da quando è iniziata nel 1981, ma è stata annullata nel 2020 a causa della pandemia di COVID-19. Alsop ha riferito anche che diversi paesi stanno partecipando per la prima volta alla Pitch Black Exercise.

L’Australia Broadcasting Corporation (ABC), l’emittente nazionale del Paese, ha riferito che i Su-30 dall’India e gli F-15 e F-16 da Singapore torneranno per l’esercitazione quest’anno mentre gli Eurofighter Typhoon dalla Germania e dalla Gran Bretagna e gli F-2 Mitsubishi dal Giappone stanno debuttando per la prima volta.

Nei commenti alla ABC, Alsop ha aggiunto che la Pitch Black è solo un’esercitazione tra le aeronautiche di diversi paesi e non ha scopi politici o dimostrativi contro alcuna Nazione, nonostante le crescenti tensioni nella regione del Pacifico asiatico.

La RAAF terrà anche una giornata in cui i membri del pubblico potranno visitare la base di Darwin per vedere gli aerei ad alta tecnologia e condurre un cavalcavia sopra la famosa Mindil Beach della città.

Al via la “Pitch Black Exercise” in Australia, impegnate 16 nazioni con 100 velivoli da combattimento