(di Massimiliano D’Elia) Il premier svedese Magdalena Andersson ha annunciato che il Paese chiederà di entrare nella Nato nello stesso momento in cui la Finlandia formalizzerà gli atti di adesione, probabilmente domenica prossima. La Andersson ha precisato che si tratta di “un cambiamento storico nella nostra politica di sicurezza, entriamo in una nuova era: il […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) A ridosso delle nuove scadenze per i pagamenti del gas a Mosca, l’Ue probabilmente ha trovato una soluzione interlocutoria per la questione della corresponsione in rubli del prezioso idrocarburo: le aziende comunitarie potranno assecondare le condizioni del Cremlino senza violare le sanzioni. Versata la somma in euro o in dollari, con una […]

Read more

È terminata ieri la visita negli Stati Uniti del Capo di Stato Maggiore della Difesa, Ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone. Una visita articolata in incontri istituzionali al Pentagono, colloqui con le principali aziende statunitensi interessate alla cooperazione con le Forze Armate italiane, l’intervento presso il Center for Strategic and International Studies e la visita a Norfolk […]

Read more

(di Giuseppe Paccione) La storia è l’archivio degli avvenimenti accaduti nel passato, che spesso ci riporta alla mente gli errori già visti durante i conflitti bellici. L’esempio può essere tratto dalla vicenda finlandese, dove il territorio della Finlandia fu oggetto dell’invasione e dell’occupazione ostile da parte dell’Unione Sovietica, a causa del rifiuto del governo di Helsinki di […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Ieri dalla Finlandia una decisione storica del presidente Sauli Niinistö e della premier Sanna Marin che sul parere di adesione alla Nato hanno scritto: “La Finlandia deve presentare domanda di adesione alla Nato senza indugio”. Domenica dopo il confronto parlamentare la decisione prenderà il previsto iter burocratico di adesione all’Alleanza. Le due […]

Read more

l sito del Senato e quello della Difesa, nel corso della giornata, sono stati resi irraggiungibili, insieme ad altri siti istituzionali. Lo Stato Maggiore della Difesa in un comunicato ha fatto sapere che il suo sito è in manutenzione programmata da tempo. Ad autodenunciarsi su telegram il gruppo di hacker russo ‘Killnet’ che, secondo gli […]

Read more

“In Italia e in Europa le persone vogliono la fine di questi massacri, di questa violenza, di questa macelleria. Le persone pensano che cosa possiamo fare per portare la pace”. “Dobbiamo utilizzare ogni canale per la pace, per un cessate il fuoco e l’avvio di negoziati credibili”. “Quello che sta succedendo in Ucraina ha portato […]

Read more

(di Giuseppe Paccione) Alla fine del mese di marzo, le truppe della Federazione russa si erano ritirate dall’area circostante della capitale ucraina Kiev, lasciando molti cadaveri ucraini sparsi per le strade, dei quali taluni sono stati fucilati, in stile esecuzione, altri legati prima di subire la morte, altri ancora sono stati investiti dai carri armati. […]

Read more

Biden ha firmato una legge per velocizzare la fornitura di armi all’Ucraina ispirata ad una misura del 1941 che permise agli Stati Uniti di armare l’esercito britannico contro Hitler. L”Ukraine Democracy Defense Lend-Lease Act‘ era stato approvato a stragrande maggioranza dal Congresso dieci giorni fa, ma Biden ha voluto firmarlo, non a caso, oggi, il […]

Read more

Il presidente della Russia Vladimir Putin, comandante in capo supremo delle forze armate della Federazione russa, ha partecipato alla parata militare in occasione del 77 ° anniversario della vittoria nella Grande Guerra Patriottica del 1941-1945. Complessivamente, 11.000 membri del personale e 131 unità di equipaggiamento militare sono stati impegnati nella parata. Concittadini russi, Cari veterani, […]

Read more

Il Financial Times durante il “FT Weekend Festival” di Washington ha avvicinato il direttore della Cia, Bill Burns per fargli alcune domande sulla situazione all’estero a seguito dell’invasione russa in Ucraina. La posizione della Cina rispetto alla crisi in Ucraina. Burns ha detto che  Xi Jinping è rimasto particolarmente colpito dagli sviluppi della guerra in […]

Read more

Il presidente russo, Vladimir Putin, alla viglia della grande parata per celebrare la vittoria sul nazismo ha rivolto il messaggio di auguri a tutti i Paesi dell’ex blocco sovietico, Ucraina compresa, e alle due Repubbliche separatiste di Donetsk e Lugansk: “Come nel 1945, la vittoria sarà nostra“. “Oggi i nostri militari, come i loro antenati, […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) I servizi segreti inglesi sono certi: i militari russi sono ad un passo dall’umiliante sconfitta in Ucraina, hanno già perso il 25 per cento della loro capacità bellica. I riscontri che si desumono dal bollettino pubblicato ieri da Londra raccontano che gli ucraini, grazie alle armi e al know how occidentale, sono […]

Read more

È iniziata nel Mediterraneo il 3 maggio scorso l’esercitazione Mare Aperto 22 (MA22), il maggior evento addestrativo della Marina Militare. Nelle prossime tre settimane più di 4.000 tra donne e uomini di 7 nazioni della NATO e oltre 65 tra navi, sommergibili, velivoli ed elicotteri, opereranno tra l’Adriatico, lo Ionio, il Tirreno e il Canale […]

Read more

Agli inizi di maggio è stato costituito il Task Group Air Sahel nell’ambito della Misin, Missione bilaterale di supporto nella Repubblica del Niger. Il Task Group, posto alle dirette dipendenze del Comandante della MISIN, generale di brigata aerea, Davide Cipelletti, consentirà alla missione di espandere le proprie capacità operative e logistiche nell’ambito del Sahel. Il […]

Read more

Avvicendamento al Comando della Task Force AirAlla cerimonia. Il Generale Figliuolo ha incontrato il personale militare della missione NATO di enhanced Vigilance Activity Il 5 maggio scorso, presso l’aeroporto Mihail Kogălniceanu di Costanza – Romania, ha avuto luogo l’avvicendamento al comando della TFA “Black Storm”, impegnata nel quadro della missione NATO di enhanced Vigilance Activity (eVA). La cerimonia si è svolta […]

Read more

I Paesi che non hanno aderito alle sanzioni contro la Russia sono India, Cina, Cuba, Nicaragua e Bolivia. Ma molti altri, dal Messico all’Argentina, hanno offerto adesioni di facciata alle perentorie richieste americane di schierarsi per l’Ucraina. In Africa apertamente a favore della Russia di Putin si registrano, Sudafrica, Angola, Algeria, Congo, Burundi, Guinea equatoriale, […]

Read more

Prima di volare negli Stati Uniti il presidente del Consiglio italiano, Mario Draghi è stato al Parlamento europeo. La guerra in Ucraina provoca crisi su più fronti ed è perciò causa di una necessaria rivisitazione del ruolo dell’Unione europea. Draghi non ha dubbi su ciò che non funziona nella Ue e chiede una rivisitazione dei […]

Read more

Serghei Lavrov l’altra sera su Rete4 nel corso della trasmissione Zona Bianca di Giuseppe Brindisi ha narrato la retorica moscovita sulla guerra in Ucraina. A sollevare lo sdegno di Israele e della comunità ebraica mondiale quando ha affermato che Volodymyr Zelensky, ebreo, guidi un Paese infestato dai nazisti, perche’ “secondo me anche Hitler aveva origini […]

Read more

Il Comitato interministeriale per la sicurezza della Repubblica ha prorogato oggi il mandato per i direttori dell’Aise, Giovanni Caravelli e dell’Aisi, Mario Parente. Il 61enne generale dell’Esercito Giovanni Caravelli avrebbe dovuto lasciare l’incarico il 16 maggio prossimo, ora rimarrà al suo posto per altri 4 anni. Il generale dei Carabinieri Mario Parente, di 64 anni […]

Read more

(di Giovanni Ramunno) Il Preambolo della Carta onusiana riporta che i popoli delle Nazioni Unite, “decisi a salvare le future generazioni del flagello della guerra che per due volte nel corso di questa generazione ha portato indicibili afflizioni all’umanità“, costituirono l’Organizzazione delle Nazioni Unite. Per fare questo, la Carta delle Nazioni Unite individuava, nel divieto […]

Read more

“La Russia non ha mai fermato gli sforzi per evitare una Guerra Mondiale“, a dirlo è il ministro degli Esteri russo, Sergej Lavrov, che per la prima volta dall’inizio della guerra ha rilasciato un’intervista a una tv europea. Lo ha fatto intervenendo in diretta a “Zona Bianca”, in onda su Rete4, dove è stato intervistato […]

Read more

Il corridoio umanitario voluto dall’Onu (coordinato dalla CRI e dalle forze russe e ucraine) ha consentito ieri l’evacuazione di molti civili intrappolati nell’acciaieria di Azovstal, nella citta’ ucraina assediata di Mariupol. Zelensky su twitter riferisce di almeno cento persone: “è iniziata l’evacuazione dei civili da Azovstal. Il primo gruppo di circa 100 persone si sta […]

Read more

L’Amministrazione Biden il 18 aprile scorso ha annunciato una moratoria unilaterale sui test missilistici antisatelliti, invitando altre Nazioni che operano nello spazio a seguire l’iniziativa. La vicepresidente Kamala Harris ha annunciato il divieto di condurre tali test per gli Stati Uniti, dopo i test condotti negli ultimi anni da Russia, Cina ed India che hanno […]

Read more

La Russia sta esaurendo i suoi missili di precisione e le sue fabbriche di armi non riescono a soddisfare la domanda. Le sanzioni stanno avendo, anche se lentamente, un evidente impatto sulla produzione industriale bellica russa. Ora Mosca è costretta a trasportare i suoi missili da parti lontane del Paese verso il fronte ucraino. “Il […]

Read more

IL VETO RUSSO PARALIZZA IL CONSIGLIO DI SICUREZZA SULLA CRISI UCRAINA. INTERVIENE L’ASSEMBLEA GENERALE DELLE NAZIONI UNITE (di Giuseppe Paccione)  Si è parlato molto sul tema dell’istituto del diritto e del potere di veto, cioè della facoltà di impedire con il proprio voto negativo l’adozione di qualsiasi delibera, che costituisce la distinzione tra gli Stati […]

Read more

32 allievi della Scuola Militare Aeronautica “Giulio Douhet” hanno giurato fedeltà alla Repubblica Italiana presso il piazzale bandiera dell’Istituto di Scienze Militari Aeronautiche Alla presenza del ministro della Difesa, On. Lorenzo Guerini, i 32 allievi del 1° Corso della Scuola Militare Aeronautica “Giulio Douhet” di Firenze hanno giurato fedeltà alla Repubblica Italiana e alle Istituzioni, impegnandosi ad onorare […]

Read more

Nell’audizione del ministro della Difesa Lorenzo Guerini al Copasir – Comitato Parlamentare per la Sicurezza della Repubblica – si sono “condivisi i contenuti del secondo Decreto interministeriale che autorizza la cessione di mezzi, materiali ed equipaggiamenti militari alle Autorita’ governative dell’Ucraina, sui quali il Comitato ha convenuto con il Governo nella apposizione del vincolo di […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) La diplomazia starebbe già lavorando nel ridisegnare i nuovi confini dell’Ucraina, mentre il segretario generale dell’Onu Guterres ha incontrato prima Putin e poi Zelensky per mediare e portare proposte accettabili da parte dei contendenti. Alla base ci sarebbe l’auspicata neutralità dell’Ucraina con una forza Onu di interposizione con funzioni di “Peace Keeping”. […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Sono state colpite due antenne in Transnistria, territorio filorusso, il Paese ha messo in stato di allerta le forze di sicurezza. Un deposito di munizioni è andato in fiamme nelle prime ore di questa mattina vicino al villaggio di Staraya Nelidovka nella regione di Belgorod, nella Russia occidentale, vicino al confine con […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Il ministro degli Esteri russo Lavrov minaccia l’Occidente: “C’è il pericolo reale di una Terza guerra mondiale. Un conflitto nucleare è inaccettabile, la Nato è entrata in guerra per procura. Ma la Russia è pronta a negoziare”. Un’affermazione forte che non fa presagire a nulla di buono. Lavrov ha così risposto alle […]

Read more

Il Corriere della Sera ha riportato la notizia che il ministero della Difesa di Mosca ha reso noto che undici combattenti di professione italiani sarebbero morti in combattimento in territorio ucraino. La Russia li ha etichettati come mercenari, alla pari degli altri 50 connazionali che si sarebbero uniti al Battaglione Internazionale agli ordini dello stato […]

Read more

(di Giuseppe Paccione) Con una velocità che non ha alcun precedente, la comunità internazionale ha risposto immediatamente alle richieste delle autorità di Kiev attorno alle responsabilità per crimini internazionali commessi sul proprio territorio da parte delle truppe russe e di attori non statali che fiancheggiano l’operazione speciale militare voluta da Putin. Tale sforzo che serve […]

Read more

L’Ucraina si trova in una “fase cruciale della guerra” con la Russia, occorre far arrivare subito agli ucraini le armi di cui hanno bisogno per difendersi nella nuova offensiva russa nel Donbass – e, per questo, gli Usa stanzieranno un nuovo pacchetto di aiuti militari per Kiev. L’importo anche stavolta sarà di 800 milioni di […]

Read more

Mosca e Kiev fanno sapere, a mezzo comunicati stampa, di aver iniziato a dibattere su una bozza di negoziato che a dir la verità nessuno ha ancora visto. A Istanbul gli ucraini sostengono di aver consegnato alla controparte una bozza di accordo che in molti ritengono “carta straccia” perché non accettabile dal Cremlino. Il portavoce […]

Read more

L’intelligence britannica ha informato il Governo dell’inizio di una nuova fase in Ucraina segnata da una guerra di logoramento che potrebbe durare diversi mesi. Lo ha detto un portavoce di Downing Street, correggendo il tiro rispetto a previsioni secondo cui Mosca, in caso di mancato sfondamento iniziale, avrebbe rischiato di trovarsi presto senza risorse sufficienti […]

Read more

“Le truppe russe hanno iniziato la battaglia per il Donbass“, ha detto ieri sera il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Molte esplosioni sono state sentite nelle prime ore della notte a Mykolaiv, a est di Odessa. Bombardamenti sono stati segnalati anche a Kharkiv. Un villaggio della regione di confine di Belgorod sarebbe stato bombardato dal lato […]

Read more

Il ministero della Difesa russo ha comunicato che il capo della marina russa, l’ammiraglio Nikolai Yevmenov, ha incontrato i membri dell’equipaggio dell’incrociatore, affondato, Moskva. Yevmenov ha rassicurato i marinai: “continuerete a servire la marina russa“. Il ministero della Difesa russo ha rilasciato un video di 26 secondi che mostrava Yevmenov e altri due ufficiali in […]

Read more

(di Giuseppe Paccione) Come volevasi dimostrare, la comunità internazionale, con ampio sostegno dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite e il Consiglio per i diritti umani, adottando la risoluzione A/ES-11/L.1, ha condannato l’atto aggressivo russo nei confronti dell’Ucraina. La minaccia o l’impiego dell’azione coercitiva militare in contrasto con la Carta onusiana è chiaramente illecita, ai sensi del diritto internazionale […]

Read more

L’AeroClub di Frosinone ha un “nuovo” Presidente, un “nuovo” Consiglio Direttivo e un “nuovo” Collegio dei Revisori dei Conti. Nei giorni scorsi si è tenuta l’Assemblea Ordinaria “Elettorale” dei Soci dell’AeroClub, durante la quale si sono svolte le “operazioni di voto” relative alle elezioni dei nuovi Organi Istituzionali del Sodalizio. A tale riunione hanno partecipato […]

Read more

Epurazioni all’interno dell’FSB, il servizio di intelligence di Mosca, l’ex Kgb. Sarebbero almeno 150 gli ufficiali allontanati dalle agenzie di sicurezza perché ritenuti colpevoli in prima persona delle battute d’arresto subite durante l’invasione dell’Ucraina. La notizia è stata divulgata dal quotidiano londinese Times, imbeccato da fonti dell’intelligence britannica. C’è di più: secondo l’MI5 inglese molti […]

Read more

Putin: “Gli ucraini hanno spinto i negoziati in un vicolo cieco sono loro che hanno creato difficolta’ a portarli a un livello accettabile e l’operazione militare andra’ avanti finche’ non ci saranno negoziati accettabili”. Secondo il Cremlino l’Ucraina non avrebbe rispettato gli accordi raggiunti con la Russia a Istanbul e l’Ucraina verrebbe usata come uno […]

Read more

La Serbia di Aleksandar Vucic, anche se ha condannato l’invasione russa in Ucraina strizza l’occhio a Putin: non si è allineata nell’imporre sanzioni a Mosca ed è forte il sentimento pro-Russia da parte della popolazione che è scesa diverse volte in piazza a sostegno dell’operazione speciale in Ucraina. Tutto questo al netto di una flebile […]

Read more

(di Giuseppe Paccione) Da un mese e oltre, la comunità internazionale sta assistendo al capovolgimento dello status quo dell’ordinamento giuridico internazionale dall’inizio dell’invasione delle truppe russe, che hanno sconfinato le frontiere dell’Ucraina, Stato sovrano, indipendente e membro delle Nazioni Unite. Chiaramente, non è mancata l’ampia condanna degli Stati e delle Organizzazioni internazionali alla condotta d’aggressione russa e […]

Read more

America, Gran Bretagna e Australia il 15 settembre scorso avevano annunciato la nascita del patto AUKUS, un accordo nel campo della difesa e non solo tendente a supportare l’Australia dallo strapotere cinese nell’area asiatica. Il patto favorì l’acquisizione dei sommergibili inglesi a discapito di quelli francesi generando un forte risentimento da parte dell’Eliseo. I tre […]

Read more

Il portavoce del Cremlino Peskov ha detto ieri che “l’operazione potrebbe essere completata nel prossimo futuro. Essa continua, stiamo raggiungendo gli obiettivi. Si sta svolgendo un lavoro sostanziale sia militarmente, in termini di avanzamento dell’operazione, sia attraverso i negoziati che sono in fase di trattativa con le controparti ucraine“. Tutti guardano al 9 maggio quando […]

Read more

Il Dipartimento della Difesa americano è quasi sicuro che Putin abbia rinunciato a conquistare Kiev, anche se non rallenta le forniture di armi all’Ucraina, inviando altri 134mila militari per favorire un parziale ricambio dei soldati che hanno già combattuto per oltre 40 giorni. Il segretario alla Difesa Usa, Lloyd Austin ha detto ieri in conferenza […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Mosca ha utilizzato la prima volta in Ucraina i Kinzhal, missili balistici ipersonici con capacità nucleare o convenzionale. È una delle sei armi di “prossima generazione” citate da Putin nel discorso del 1° marzo 2018. Una dimostrazione al mondo che la tecnologia ipersonica russa è matura ed impiegabile sui campi di battaglia. Uno schiaffo tattico alle […]

Read more

Il COCER ritiene “necessario rivedere complessivamente la legge 244 adeguandola alla nuova realtà internazionale ed inserendola in un nuovo modello di Difesa. Il modello che è già pronto nei cassetti del ministero della Difesa, è il modello a 170.000 unità, che era quello ritenuto bilanciato prima che la legge ‘Di Paola’ prevedesse al modello a […]

Read more

Ieri l’Italia si è allineata ai partner occidentali espellendo 30 diplomatici russi che lavoravano presso l’Ambasciata russa in Italia. Berlino ne ha espulsi 40 mentre Francia e Spagna, rispettivamente 35 e 25. A seguire i grandi dell’Europa anche gli altri Paesi: Romania, Svezia, Slovenia e Danimarca. La portavoce del ministero degli Esteri di Mosca, Maria […]

Read more

Un massacro indiscriminato nei sobborghi di Kiev a Bucha. Le immagini di decine di cadaveri nelle fosse comuni o sparsi ai bordi delle strade hanno portato nelle nostre case gli orrori di una guerra che, nonostante gli anni, ricorda le atrocità commesse nei momenti più bui della storia. Le immagini raccontano di civili che mentre […]

Read more

Washington, secondo il NYT, è pronta a fornire, in via indiretta, carri armati all’Ucraina. Sarebbero già in corso i contatti per favorire quello che viene definito un trasferimento di armi perché non si tratta di sistemi americani. Gli Stati Uniti, infatti, faranno la spesa nello sterminato mercato dell’Est Europa, dove possono trovare materiale compatibile con quello […]

Read more

(di Andrea Pinto) Il più giovane di quelli identificati finora aveva compiuto diciott’anni, scrive Dragosei su corsera. David Arutyunyan è morto nella regione del Donbass, colpito da una scheggia. Uno dei tanti ragazzi russi della cosiddetta generazione Putin mandati al macello in Ucraina. Alcuni erano addirittura di leva con pochi mesi di naja. Tanti altri […]

Read more

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky nella notte, in un accorato video, parla delle forze russe che si starebbero raggruppando a sud per attaccare in maniera massiccia il Donbass. Oggi dovrebbero riprendere i negoziati e forse l’apertura dell’auspicato corridoio umanitario a favore di circa 200mila civili intrappolati a Mariupol, prima dell’attacco finale russo. L’intelligence occidentale e […]

Read more

Domani termina l’emergenza sanitaria durata due anni dalla proclamazione del governo Conte. In vigore dal primo aprile tanti cambiamenti che eliminano il green pass e il super green pass in diverse situazioni. Dal 1° maggio l’istituto del green pass terminerà definitivamente la sua validità restrittiva, con una eccezione: fino al 31 dicembre resta l’obbligo di […]

Read more

L’agenzia di intelligence militare ucraina ieri ha pubblicato un elenco con i nomi, gli indirizzi e i numeri di passaporto di 600 cittadini russi, presunti agenti del Servizio di sicurezza federale russo (FSB). L’FSB è l’agenzia russa per la sicurezza interna e il controspionaggio e il suo personale opera anche nelle ex repubbliche sovietiche, inclusa […]

Read more

(di Giuseppe Paccione) Dall’inizio del conflitto in Ucraina, cagionato dall’invasione russa con l’aggressione verso uno Stato sovrano e indipendente, la Cina ha cercato in tutti i modi di restare fuori dal braccio di ferro bellico russo-ucraino. Ciò è dimostrato dall’astensione della delegazione cinese all’adozione di un paio di bozze di risoluzioni (la S/2022/155 e la S/RES/2623/2022) discusse in […]

Read more

Una delle sfide più importanti della nostra epoca è quella di spingere l’economia verso modelli più sostenibili sia a livello ambientale che sociale: per farlo, è fondamentale puntare su quel processo definito di transizione ecologica e digitale, un percorso che potrà migliorare competitività e impatto ambientale delle diverse realtà economiche puntando su soluzioni ad alto […]

Read more

Ieri il presidente Biden al vertice Nato ha detto che se la Russia utilizzerà gli agenti chimici tipo quelli lanciati in Siria “risponderemo e la natura della risposta dipenderà dalla natura del loro uso”. Per il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg “la retorica russa punta a cercare pretesti per preparare il ricorso alle armi […]

Read more

(di Giuseppe Paccione) Ora che Mosca ha lanciato l’attacco aggressivo nei riguardi di uno Stato sovrano e indipendente come l’Ucraina, membro delle Nazioni Unite, soggetto di diritto internazionale e con personalità internazionale, la comunità internazionale si è trovata impreparata a confrontarsi con le conseguenze della più grave crisi dell’architettura di sicurezza nella vecchia Europa dal […]

Read more

Ieri il presidente Usa, Joe Biden è atterrato in Europa per partecipare ai vertici di Nato, G7 e Consiglio Ue. Un evento mai successo prima, quello di concentrare in pochi giorni le riunioni dei maggiori consessi di cooperazione internazionale. Dopo l’allarme lanciata dai servizi segreti americani di un probabile utilizzo di armi chimiche da parte […]

Read more

Gli Stati Uniti in soccorso dell’Europa per la crisi energetica e per l’indipendenza dal gas russo, questa la proposta dell’amministratore delegato di JpMorgan, Jamie Dimon. Per Dimon, hanno spiegato all’ANSA fonti vicine al dossier, urge un piano modellato proprio sullo storico pacchetto di aiuti varato dagli Stati Uniti nel 1948 per contribuire alla ricostruzione dell’Europa […]

Read more

Sarà propaganda o una soffiata (verosimile) dell’intelligence russa passata sottobanco all’agenzia di intelligence ucraina? Gli ucraini sostengono che sarebbe in corso un complotto da parte di alti funzionari del governo russo, con l’obiettivo di estromettere (forse anche con l’uccisione) il presidente Vladimir Putin e favorire un accordo negoziato con l’Occidente. Alla prudenza ci hanno pensato […]

Read more

(di Giuseppe Paccione) Da settimane si sta discutendo attorno al tema dell’approvvigionamento di strumenti militari a favore delle forze militari ucraine che devono difendersi dall’aggressione della Russia, iniziato il 24 febbraio. Alcuni Stati membri dell’Alleanza atlantica hanno già inviato delle armi, altri hanno garantito al più presto tale approvvigionamento, come gli Stati Uniti che hanno garantito […]

Read more

(di Andrea Pinto) Mosca ha annunciato di aver usato per la prima volta in Ucraina i Kinzhal, missili balistici ipersonici con capacità nucleare o convenzionale che viene lanciato da un Mig-31 modificato. È una delle sei armi di “prossima generazione” citate da Putin nel discorso del 1° marzo 2018. Una dimostrazione al mondo che la tecnologia ipersonica […]

Read more

Secondo quanto riferisce Interfax, Mosca avverte di aver usato “un altro missile ipersonico contro obiettivi militari ucraini”. Mentre ‘The Kyiv indipendent‘ accusa le forze militari russe di aver trasferito “migliaia di civili ucraini” in “campi” dove gli vengono “controllati cellulari e documenti” per poi “deportarli verso citta’ remote della Russia”. Ma su Telegram, le autorita’ […]

Read more

Il ministero della Difesa russo ha annunciato che in un’operazione speciale in Ucraina è stato usato un missile balistico ipersonico Kinzhal. Come ha riferito il portavoce del ministero della Difesa russo, il generale di brigata Igor Konashenkov, l’operazione è avvenuta ieri e ha visto l’impiego di “missili Kinzhal” che “hanno distrutto un ampio deposito sotterraneo con missili […]

Read more

Un programma segreto gestito dalla Central Intelligence Agency (CIA) degli Stati Uniti, iniziato poco dopo l’invasione russa dell’Ucraina orientale nel 2014, starebbe aiutando gli ucraini a respingere l’avanzata militare russa. Secondo Yahoo News la CIA ha iniziato ad addestrare il personale delle forze speciali ucraine, a partire dal 2015, quando il Cremlino sottrasse la Crimea […]

Read more

Il Financial Times ha rivelato una ipotesi di accordo tra Russa ed Ucraina, un piano in 15 punti che prevede la neutralità dell’ucraina e la rinuncia ad entrare nella Nato, in cambio di garanzie sulla sua sicurezza da parte di Stati Uniti, Gran Bretagna e Turchia. L’Ucraina continuerebbe ad avere un proprio esercito ma con […]

Read more

“L’analisi dell’intreccio tra sicurezza militare e sicurezza economica, illustrata ieri dal Presidente Urso in Senato con la relazione del COPASIR, segnala incontrovertibilmente che, in questa fase di conflitto Russo-Ucraino, il tema della cyber sicurezza si ripropone in egual misura alle altre tematiche oggetto di approfondimento. Tuttavia siamo ben consci che un apparato di intelligence mono […]

Read more

Su Cusano Tv a ‘L’Imprenditore e gli altri’, il generale Pasquale Preziosa, già Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare ed oggi presidente dell’Osservatorio sulla Sicurezza di Eurispes ha trattato la questione della guerra in Ucraina con lucidità disarmante dando una versione più studiata della situazione globale. Un’analisi che si discosta rispetto a quella scritta sui […]

Read more

A seguito dell’invasione della Russia in Ucraina è opportuno conoscere meglio l’apparato statale che consente allo zar moderno, Vladimir Putin di tenere sotto scacco il mondo intero. A fronte di un Pil di poco più di 1700 dollari Usa (anno 2020) , Mosca spende ogni anno circa il 4 per cento in spese militari (70 […]

Read more

La donazione di materiali sanitari e dispostivi tecnici per espletare il servizio di bonifica delle zone ritenute ad alto rischio si è svolta l’ 11 marzo presso il Ministero della Salute Pubblica e degli Affari Sociali di Niamey, a conclusione di un progetto di Cooperazione Civile-Militare (CIMIC), finalizzato a sostenere il settore della salute pubblica […]

Read more

Una condanna dell’intervento militare russo in Ucraina e’ contenuta in una lettera firmata da 4mila fra insegnanti, accademici, studenti, laureati e personale della prestigiosa Universita’ statale ‘Lomonosov’ di Mosca, la piu’ antica della Russia. ‘Condanniamo categoricamente la guerra che il nostro Paese ha scatenato in Ucraina’, si afferma nel documento. Intanto Maria Ovsiannikova, la donna […]

Read more

(di Andrea Pinto) L’esercito di Putin pensava che, come avvenuto in Crimea, prendere l’Ucraina sarebbe stato un gioco da ragazzi, una operazione veloce ed indolore. Infatti l’impiego massiccio di truppe e mezzi in Ucraina è stato narrato all’opinione pubblica russa come “un’operazione speciale“, senza mai pronunciare la parola “guerra“. Però già dopo pochi giorni le […]

Read more

Lockdown in Cina per Covid-19. Chiuse le megalopoli che producono prodotti per l'alta tecnologia

Read more

L’ attacco aereo russo all’alba, vicino Leopoli, aveva nel mirino una base militare (Ivano-Frankivsk) ad appena 25 chilometri dalla Polonia e sembra essere un messaggio diretto dalla Russia a Nato e Ue. Nelle base c’è anche il Centro internazionale per la pace e la sicurezza (Ipsc) dove a settembre scorso si sono svolte le esercitazioni […]

Read more

L’Fsb, l’ex temutissimo Kgb è sotto attacco, questa volta non dai servizi segreti stranieri ma da Vladimir Putin in prima persona. Il presidente avrebbe fatto arrestare il capo di una divisione dell’Fsb e il suo vice, accusandoli di non averlo debitamente informato sulla capacità di resistenza dell’Ucraina. Secondo quanto riportato su Meduza da Andrej Soldatov […]

Read more

(di Francesco Matera) Gli analisti internazionali sostengono che la strategia di Putin, a livello globale, sia quella di acquisire estese sfere d’influenza in varie parti del mondo, attraverso l’insediamento di governi “fantoccio” proni al volere del Cremlino. Dopo aver applicato questa nuova dottrina a diversi paesi africani ora tocca all’Ucraina, dove il moderno zar di […]

Read more

In una piccola città dell’Ucraina occidentale, ufficiali dell’intelligence si accalcano attorno ad un gruppo di schermi. Viene visualizzata l’interfaccia dei siti web del governo russo, da dove vengono scaricati file mentre gli hacker cercano di individuare ogni possibile debolezza delle infrastrutture. Questo è il nuovo quartier generale “segretissimo” della Divisione di cyber-intelligence del Servizio di […]

Read more

(di Andrea Pinto) Molti paesi Nato, compresa l’Italia stanno inviando armi in Polonia a sostegno della resistenza ucraina. Da informazioni osint sarebbe lo scalo di Rzeszow Jasionka (a 100Km dal confine ucraino), quello utilizzato per fare arrivare aiuti occidentali all’Ucraina. Lo scalo si trova a ridosso dell’autostrada E40 che porta direttamente a Kiev. Sull’aeroporto sono […]

Read more

L’ Associazione Crocerossine d’Italia Onlus, fondata nel 2014 da Mila Brachetti Peretti e da un gruppo di donne , in questo non facile momento storico, in cui le tensioni derivanti dalla pandemia di Covid 19 – periodo in cui l’Associazione istituì un numero telefonico dedicato per sostenere coloro che necessitavano di un dialogo rasserenante -, […]

Read more

Secondo esperti militari Usa, un’ampia gamma di equipaggiamenti militari russi, che è caduto nelle mani delle forze ucraine dal 24 febbraio, potrebbe rivelarsi una “miniera d’oro” per le agenzie di spionaggio americane e occidentali. Mentre la guerra entra nella sua terza settimana, ci sono informazioni fondate secondo cui le forze ucraine sono entrate in possesso […]

Read more

I sistemi dell’Agenzia internazionale per l’energia atomica che monitorano la centrale nucleare ucraina di Zaporizhzhia hanno smesso di trasmettere dati; ieri c’e’ stata un’interruzione simile dal sito di Chernobyl: l’Aiea si dice “preoccupata”. Zelensky crede intanto “che la minaccia della guerra nucleare sia un bluff” di Putin. “Bombardare un ospedale dei bambini e’ la prova […]

Read more

La direttrice della National Intelligence Avril Haines, in un’audizione al Congresso Usa, ha detto che Putin sarebbe ponto a raddoppiare le forze sul campo perché a questo punto del conflitto non può perdere la guerra e soprattutto la faccia sia all’interno che di fronte alla Comunità Internazionale: “Valutiamo che Putin si senta afflitto dal fatto […]

Read more

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky per la prima volta apre a compromessi sul futuro status di territori come Crimea e Donbass, pur rifiutando l’ultimatum di Vladimir Putin. Nel frattempo Mosca viola sistematicamente i corridoi umanitari e minaccia lo stop di gas all’Europa all’ipotesi di un embargo al petrolio russo. L’Ucraina non si arrendera’ a Mosca […]

Read more

“La tv ci sta fottendo e noi la beviamo”. Così un soldato russo, Valera, imprigionato dagli ucraini mentre parla al telefono con la sua famiglia a casa. La scena viene ripresa dai militari di Kiev e sapientemente diffusa in rete per contrastare la propaganda di Putin che, in Russia, racconta un’altra versione della guerra. Vara […]

Read more

Il Parlamento europeo ha votato a larghissima maggioranza la risoluzione di condanna all’aggressione russa e di vicinanza all’Ucraina che contiene anche l’impegno a concedere al Paese lo status di Paese candidato all’adesione alla Ue. Il testo ha ottenuto 637 voti a favore, 26 astensioni e 13 contrari. Tra i contrari diversi europutati del gruppo de La […]

Read more

Si tratta la tregua, ma l’assedio continua. Ieri primo round dei negoziati tra Ucraina e Russia, con Putin che chiede la neutralita’ di Kiev e il riconoscimento della sovranita’ russa sulla Crimea. “Abbiamo trovato punti su cui e’ possibile trovare un terreno comune“, affermano da Mosca. Kiev conferma che ci sara’ un secondo round di […]

Read more

Da quando e’ calata l’oscurita’ a Kiev le sirene hanno continuato ad essere azionate a ripetizione, avvertendo la popolazione di possibili bombardamenti russi. La guerra continua cruenta, nonostante una flebile speranza possa essere nutrita oggi con l’incontro tra le delegazioni di Kiev e Mosca programmato ai confini con la Bielorussia. Il presidente bielorusso Lukashenko ha […]

Read more

Alla presenza del Comandante della Missione Bilaterale di Supporto in Niger (MISIN), Colonnello pilota dell’Aeronautica Militare Davide Cipelletti e delle autorità militari nigerine, si sono svolte l’esercitazione finale e la cerimonia di conclusione del corso di tecniche di combattimento a favore della Gendarmeria Nazionale della Repubblica del Niger. La notizia è stata riportata su tutte […]

Read more

“Questa guerra durera’ a lungo” e “dobbiamo prepararci”: lo ha detto oggi il presidente francese Emmanuel Macron nel corso di una visita alla Fiera dell’agricoltura. Macron ha assicurato l’invio di armi a Zelesky mentre Biden ha inviato 350 milioni di dollari. Nel frattempo i parà russi cercano di lasciare Kiev senza luce, ma sono stati […]

Read more

(di Luca Fiorletta) Una sirena squilla nel cuore dell’Europa orientale e ricorda al mondo occidentale che la guerra esiste davvero, che non è un fatto solo esotico o lontano nel tempo: la sua realtà è tale perché propria dell’essere umano e l’uomo, si sa, è lo stesso da sempre. Neanche la pandemia dei nostri giorni […]

Read more

“Completo sostegno al presidente Draghi e al Governo tutto per le misure avanzate a difesa della sovranità Ucraina, presentate al Senato“. Così la senatrice Marinella Pacifico di CI sulla crisi in Ucraina e sull’emergenza energetica che l’Italia dovrà affrontare. L’invasione dell’Ucraina da parte della Russia, ha precisato Pacifico, è da stigmatizzare e la nostra solidarietà […]

Read more

L’Occidente è compatto nell’infliggere sanzioni alla Russia, mentre sul terreno la battaglia incalza di ora in ora, facendo registrare morti e feriti. Il bollettino di Mosca riporta 74 obiettivi militari distrutti, comprese 11 piste d’atterraggio. Secondo la presidenza ucraina, “piu’ di 40 soldati ucraini e circa 10 civili sono stati uccisi”. Altre 18 vittime, fra […]

Read more

Forti esplosioni sono state avvertite nelle citta’ ucraine a Odessa, Kharvik, Mariupol, Leopoli e nella capitale Kiev, dove i russi avrebbero tentato di prendere il controllo dell’aeroporto. Bloccata la navigazione nel Mare d’Azov. Carri armati russi, con il marchio ‘Z’ sui lati, sarebbero entrati in Ucraina da numerosi punti della frontiera, anche da Bielorussia e […]

Read more
24 Feb

Oggi alle ore 04.00 alla retorica della diplomazia si è sostituita la guerra,  Vladimir Putin ha lanciato ‘l’operazione militare speciale in Ucraina. L’annuncio è avvenuto durante una diretta televisiva dove Putin ha detto che il suo obiettivo è demilitarizzare ma non occupare l’Ucraina. Poi si è rivolto all’Occidente: “Chiunque provi a interferire o a minacciarci, deve […]

Read more

Una volta l’intelligence riusciva a prevedere le mosse del nemico in largo anticipo, ora, a quanto pare, non è riuscita a leggere le intenzioni reali della Russia. Ha spesso narrato del bluff di Putin. Si è iniziato a parlare di invasione in Ucraina solo a cose fatte, ovvero quando Mosca ha ammassato oltre 150mila uomini […]

Read more

Ieri sera Putin è passato ai fatti, in diretta tv ha riconosciuto l’indipendenza delle due repubbliche separatiste di Lugansk e Donetsk, firmando un decreto e due trattati di collaborazione. In tarda notte i primi blindati russi sono entrati a Donetsk, come forza di pace, ovvero per difendere i cittadini filorussi dalle rappresaglie degli ucraini. Ogni […]

Read more

(di Andrea Pinto) Prima notte di quiete nel Donbass, dopo giornate ad alta tensione con sabotaggi, scoppi di bombe e i primi test con gli attacchi delle artiglierie di entrambi gli schieramenti. La tensione è salita perché la diplomazia non ha ottenuto i risultati sperati e perché Mosca non può permettersi, per lungo tempo, di […]

Read more

Le ultimissime sulla crisi nel Donbass Sono circa 40mila i profughi fuggiti dal Donbass e giunti nella regione russa di Rostov. Lo riferisce l’agenzia Interfax che cita Alexander Chupriyan, ministro ad interim per le situazioni di emergenza. “Piu’ di 40mila persone, che hanno dovuto lasciare le regioni limitrofe, sono arrivate in Russia. A questo punto […]

Read more

Si è concluso ieri a Bruxelles il sesto summit tra Unione europea e Unione Africana. “Un vertice caratterizzato dalla esigenza europea di tornare protagonista e dall’Africa di uscire dal cono d’ombra del paternalismo europeo. Un tentativo di avvicinamento, tuttavia con chiaroscuri che, se non saranno dipanati rischiano di spingere molti paesi africani a ricercare alleanze […]

Read more

La Francia e i suoi partner europei che operano in Mali hanno annunciato il ritiro coordinato dal Paese, dove sono presenti con l’operazione Barkhane e le forze speciali europee Takuba. “Le condizioni politiche, operative e legali non sono più soddisfatte” e i Paesi, si legge in una dichiarazione congiunta, hanno deciso “il ritiro coordinato” dal Paese africano, pur assicurando la loro “disponibilità  a […]

Read more

La Francia e i suoi partner europei che operano in Mali hanno annunciato il ritiro coordinato dal Paese, dove sono presenti con l’operazione Barkhane e le forze speciali europee Takuba. “Le condizioni politiche, operative e legali non sono più soddisfatte” e i Paesi, si legge in una dichiarazione congiunta, hanno deciso “il ritiro coordinato” dal Paese […]

Read more

La situazione è appesa ad un filo, Mosca continua a muovere le sue truppe ai confini orientali dell’Ucraina mentre la diplomazia del Cremlino starebbe lavorando ad una risposta di 10 pagine alla proposta Usa sulla sicurezza. A mediare ieri è stato il cancelliere tedesco Scholz che ha favorito, con i suoi viaggi, il dialogo tra […]

Read more

Il ministro della difesa Lorenzo Guerini, in audizione alle commissioni Difesa di Camera e Senato, l’8 febbraio scorso ha riferito sulla crisi in Ucraina: “l’Italia potrebbe mandare fino a duemila soldati, ma ulteriori attività saranno ovviamente sottoposte al confronto parlamentare, unitamente a eventuali ulteriori altri momenti di confronto in relazione all’evoluzione della crisi“. Per poter […]

Read more

(di Andrea Pinto) L’invasione della Georgia nel 2008, l’annessione della Crimea nel 2014, gli interventi “di pace” in Nagorno-Karabakh nel 2021 e in Kazakistan a gennaio di quest’anno, l’intervento in Siria nel 2015 a sostegno di Bashar Assad, in Libia nel 2017 a protezione di Khalifa Haftar e i mercenari della Wagner disseminati dalla Cirenaica […]

Read more

Mentre La Cia è quasi certa, mercoledì ci sarà l’invasione, la diplomazia sta cercando di evitare l’irreparabile. Purtroppo dal colloquio tra i presidente di Usa e Russia, Joe Biden e Vladimir Putin non c’è stata l’auspicata svolta, entrambi hanno ribadito, in maniera ferma, le proprie posizioni. Biden è stato perentorio: “in caso di attacco l’Occidente […]

Read more

(di Andrea Pinto) Attacco convenzionale con bombardamenti dell’aviazione ed invasione con i mezzi corazzati o semplicemente attacchi cibernetici massivi, seguiti da un colpo di Stato? La guerra ibrida probabilmente ha già avuto inizio, migliaia sarebbero gli account social falsi che da mesi stanno facendo propaganda a favore dei separatisti russi del Donbass. Si starebbe, pertanto, […]

Read more

Sul sito montiprenestini.info ci ha colpiti la storia di una ragazza di 17 anni, Ginevra che vive ad Artena un piccolo Comune in provincia di Roma, affetta da una rara patologia: “radicolopatia sacrale con intrappolamento venoso dei nervi alle radici sacrali“. Una malattia rara e altamente invalidante che, per scongiurare il peggio, necessita di essere […]

Read more

(Di Marinella Pacifico, componente Commissione Esteri Senato”) Focalizzare lo sguardo esclusivamente sulla crisi militare in Ucraina è un esercizio che, se non letto con le giuste lenti, rischia la permanenza dello stallo nel cuore dell’Europa. Nel resto del globo si stanno giocando partite altrettanto importanti, tali da determinare gli assetti geopolitici per le sfere di […]

Read more

Generale Preziosa: "Africa ginepraio di instabilità"

Read more

Un report degli 007 americani spinge ad accelerare i negoziati, gli ultimi tentativi diplomatici prima che la questione venga risolta con le armi: “La Russia starebbe per completare il dispiegamento militare ai confini con l’Ucraina, preludio a una massiccia invasione che potrebbe costare la vita a 50mila civili, decapitare il governo di Kiev entro due […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Per fortuna che il Tap c’è. Ricordate un vecchio proverbio: “il topo con un solo buco campa poco e male“. Così il gasdotto Tap, avversato tempo fa da una parte della politica italiana (M5S), è oggi forse la migliore iniziativa che il nostro Paese potesse perseguire, dimostrando inusitata lungimiranza. Il Tap che […]

Read more

Dopo l’annessione della Crimea da parte della Russia l’intelligence ucraina ha stretto intensi e confidenziali rapporti con la controparte americana. Un rapporto, redatto da Zach Dorfman, corrispondente per la sicurezza nazionale di Yahoo News, cita l’attività informativa di più di una mezza dozzina di ex funzionari dell’intelligence statunitense e della sicurezza nazionale ucraina. A gestire […]

Read more

La crisi dell’Ucraina tiene la Comunità Internazionale con il fiato sospeso con Putin che sembra avvitarsi sulla sua stessa propaganda. Se da un lato la Nato, gli Usa e l’Ue sono determinate a mantenere la posizione i vari paesi europei, in ordine sparso, parlano con Putin cercando di portarlo ad intraprendere, con convinzione, l’unica strada […]

Read more

(di Andrea Pinto) La settimana scorsa la ministra della Difesa francese Florence Parly aveva detto, durante un’intervista radiofonica, che la Francia non è costretta a mantenere una propria presenza militare in Mali a tutti i costi. Fonti aperte fanno sapere che la decisione del governo transalpino di ritirarsi dal Mali potrebbe essere presa già nelle prossime due settimane. […]

Read more

Le forze di sicurezza ucraine hanno  arrestato presunti agenti operativi russi che stavano preparando una sommossa nella capitale per destabilizzare la situazione. Lunedì 14 febbraio la Duma si pronuncerà, invece, sul riconoscimento delle Repubbliche di Donetsk e Luhanskcome Stati indipendenti.  Nel frattempo, sei navi da guerra russe, partite a gennaio dai porti di Severomorsk, sul Mare di […]

Read more

Anche se Pd, Iv e Forza Italia fanno finta di niente e fanno quadrato attorno al premier Draghi per una nuova fase del governo di unità nazionale, gli strascichi delle divisioni interne ai partiti iniziano a far scricchiolare tutto il castello. Il centrodestra non c’è più e a dirlo è Giorgia Meloni che da una […]

Read more

Ieri alle 21.40 i presidenti di Camera e Senato sono saliti al Quirinale per comunicare al Presidente della Repubblica la sua rielezione con 759 voti, un record, secondo solo al Presidente Pertini. Mattarella non si è sottratto alla richiesta corale dei partiti di accettare un secondo mandato, dopo sette giorni di bagarre da dimenticare dove, […]

Read more

Nel Sahel l’Italia guarda al Niger come partner strategico, un Paese stabile e ricco di risorse che offre anche ottime opportunità di investimenti e di proficue partnership tra privati e pubblico, a patto di “arrivare in tempo“. Così l’ambasciatrice dell’Italia a Niamey, Emilia Gatto, presenta il Paese africano alle aziende italiane, in un’intervista all’AGI. “L’Italia è tra quei […]

Read more

“La Francia non puo’ mantenere una presenza militare in Mali a tutti i costi”. Lo ha detto la ministra della Difesa francese, Florence Parly, durante un’intervista radiofonica. “Quello che vogliamo e’ poter continuare la lotta al terrorismo perche’ questo la lotta non e’ finita,  il terrorismo sta conquistando anche gli Stati di confine del Mali”, […]

Read more

(di Andrea Pinto) Nel bel mezzo del Mediterraneo lo scorso 21 novembre le nostre Forze Armate hanno partecipato ad una importante ed esclusiva esercitazione, riservata solo a chi è in grado oggi di poter integrare le proprie capacità, grazie a sistemi d’arma moderni e completamente interoperabili. La portaerei della marina inglese Queen Elizabeth e la […]

Read more

(di Andrea Pinto) Il Governo italiano partecipa alle esercitazioni Nato con i militari per marcare il territorio nel Baltico e contrapporsi alle mire di Mosca sull’Ucraina, mentre l’industria, sempre quella italiana, strizza l’occhio a Putin. Ieri oltre due ore di “faccia a faccia”, in conferenza da remoto, tra l’elite industriale italiana e Vladimi Putin che […]

Read more

Dopo l’avvertimento della Casa Bianca dell’imminente invio di truppe in Europa orientale, il capo di stato maggiore ucraino ha invitato alla calma. Gli ha fatto da eco il ministro della Difesa Oleksii Reznikov che, di fronte al parlamento, ha detto: “Non c’è bisogno di fare le valigie, ad oggi, non ci sono motivi per credere […]

Read more

Si respirano venti di guerra in Europa orientale con Washington e Mosca che stanno inasprendo, di ora in ora, le loro posizioni. “La Russia non può ignorare l’attività della Nato e il rischio che le forze armate ucraine mettano in scena provocazioni nel Donbass ora è più alto“, ha tuonato il portavoce di Vladimir Putin, […]

Read more

(di Francesco Matera) Ieri la prima “chiama” per l’elezione del Presidente della Repubblica, una scena pietosa prevista dalla Costituzione, la lettura di una sequenza inutile di schede bianche, in attesa che, di giorno in giorno, scenda il quorum a poco più di 500 voti, condizione che si verificherà al quarto giorno. Una stortura della Carta […]

Read more

(di Francesco Matera) Silvio Berlusconi ha fatto un passo indietro ritirando la sua candidatura, il Pd si è messo di traverso ad ogni proposta del centrodestra rendendo così, la partita per eleggere il Presidente della Repubblica una matassa sempre più ingarbugliata. A quanto pare l’unica soluzione che potrebbe essere condivisa è quella di mettere sul […]

Read more

El Pais ha rivelato le sanzioni che i Paesi europei starebbero discutendo in caso di invasione dell’Ucraina da parte di Mosca. Il piano sarà trattato per intero  domani a Bruxelles alla riunione dei ministri degli Esteri dell’Ue. Parliamo di  chiusura completa dei mercati europei dei capitali per le imprese e le istituzioni finanziarie russe, e […]

Read more

La Base Operativa Avanzata di Gao, in Mali, è stata colpita da colpi di mortaio da parte di forze ostili alla coalizione internazionale a guida francese, che opera in Sahel nell’ambito dell’Operazione Barkhane.Secondo quanto rende noto lo Stato Maggiore della Difesa, non si registrano feriti italiani ed il personale è in sicurezza. I soldati del […]

Read more

Sebbene il Governo per questo primo trimestre abbia erogato ben 5,5 miliardi di euro di aiuti a famiglie e imprese per contrastare il caro bollette, l’importo rimane, purtroppo, del tutto insufficiente a mitigare i costi addizionali che  dovranno subire quest’anno gli utenti domestici e non. Appare evidente che bisogna fare molto di più. Infatti, a fronte […]

Read more

La Russia è davvero pronta ad invadere e la prima città a cadere potrebbe Mariupol, a metà strada tra Crimea e Donbass, territorio  occupato dai filorussi dal 2014.  Oltre all’intelligence Usa ad annunciarlo anche il numero uno della Casa Bianca, Biden,  durante una conferenza stampa quando ha parlato di un’incursione minore da parte dei russi.  […]

Read more

Nuove regole per il Patto di Stabilità in Europa, questa è l’ambiziosa sfida per l’Unione, alle prese con le difficoltà dei propri Membri che hanno aumentato il proprio debito pubblico, non osservando il limite del 3 per cento (deficit/Pil), al momento sospeso per via della pandemia. Cos’è il Patto di Stabilità? Si tratta di un accordo […]

Read more

Così il sottosegretario alla Salute Pierpaolo Sileri: “Omicron raggiungerà tutti, non c’e’ scampo. Non c’e’ dubbio che entro la fine del 2022, salvo che arrivi un’altra variante, quasi tutta la popolazione avra’ incontrato questa variante. Chi e’ vaccinato sara’ piu’ protetto e potra’ avere probabilmente una forma piu’ leggera“. Di fronte alla forte preoccupazione degli […]

Read more

Il 14 gennaio scorso, come riportato sul profilo twitter dell’Ambasciata italiana in Niger, il nostro Paese, alla presenza delle autorità locali, ha donato, tramite la missione militare MISIN, 1000 kit chirurgici al reparto di maternità dell’ospedale Issaka Gazobi di Niamey. I dispositivi chirurgici serviranno da ausilio al personale sanitario del reparto per garantire un migliore […]

Read more

(di Andrea Pinto) Un messaggio è apparso sulla maggior parte dei computer istituzionali ucraini: “Ucraini, tutti i vostri dati personali sono stati cancellati e non sarà possibile riaverli. Abbiate paura, e aspettatevi il peggio”.  Sono così  stati violati i server di ministeri di peso come quello del ministero degli esteri e dell’Istruzione. Ieri,  in tarda […]

Read more

In Israele gli arabi-israeliani possono anche non arruolarsi mentre tutto il resto della popolazione ha l’obbligo della leva per 30 mesi. Un periodo relativamente lungo dove tutti i giovani partecipano attivamente a quello che si ritiene sia il servizio più importante per la Nazione. Un ruolo fondamentale nelle forze armate di Tel Aviv lo ha […]

Read more

Karim Masimov (o Massimov), capo dell’agenzia di intelligence interna del Kazakistan è stato arrestato dalla sua stessa agenzia per presunti atti di alto tradimento. Massimov è stato due volte primo ministro del Kazakistan sotto il suo mentore politico, l’ex presidente Nursultan Nazarbayev. Nazarbayev, tradizionalmente indicato come il “padre della nazione”, ha mantenuto Masimov nella sua […]

Read more

(di Emanuela Ricci) Il ministro dell’istruzione Patrizio Bianchi ribadisce che la decisione presa dalla Regione Campania è in esplicito contrasto con la norma oggi vigente in Italia, che fa divieto alle Regioni e ai sindaci di intervenire tranne in zona rossa e in casi estremi molto specifici. Ora toccherà al Tribunale Amministrativo decidere allorquando interessato […]

Read more