Moqtada al-Sadr invia in Iraq nuove forze per proteggere i civili e ripristinare la sicurezza

Views

Moqtada al-Sadr, leader sciita iracheno, ha inviato nella provincia di Kirkuk, nel nord dell’IRAQ, nel giorno in cui le forze di Baghdad hanno ripreso il controllo totale di Altun Kupri, località nella zona nord della provincia poco distante dal confine amministrativo della regione del Kurdistan, una forza militare con l’obiettivo di “Proteggere i civili e ripristinare la sicurezza”.

Come ha dichiarato all’agenzia di stampa Anadolu Ihab Mohammed, ufficiale della forza inviata da al-Sadr (Saraya al-Salam – Brigate della Pace), il leader sciita ha ordinato ai suoi miliziani di “ripristinare le condizioni di sicurezza e proteggere i civili alla luce dei recenti eventi” accaduti nella provincia di Kirkuk “dopo che le forze federali ne hanno preso il controllo”.

L’ufficiale non ha aggiunto ulteriori dettagli in merito. Il religioso sciita, storico nemico delle forze americane in IRAQ, è assai critico nei confronti del governo guidato dal primo ministro, Haider al-Abadi, ma allo stesso tempo si è dichiarato contrario al referendum sull’indipendenza del Kurdistan dal quale è scaturita l’offensiva delle forze di Baghdad nella provincia di Kirkuk.

Moqtada al-Sadr invia in Iraq nuove forze per proteggere i civili e ripristinare la sicurezza

MONDO, PRP Channel |