Netanyahu in un video loda i “coraggiosi” manifestanti iraniani e accusa l’Europa di indifferenza dinanzi alle violenze subite dai giovani picchiati per strada

Views

Il primo ministro israeliano Benyamin Netanyahu in un video in inglese in cui definisce come “ridicola” l’accusa lanciata dal presidente iraniano Hassan Rohani che ha accusato Israele di essere il fomentatore delle proteste in atto nel paese. Nello stesso video Netanyahu da lodato e definito “coraggiosi” i manifestanti iraniani che “anelano alla libertà”.

Il premier israeliano nel video afferma: “diversamente da Rohani non intendo insultare il popolo iraniano. Meritano di meglio gli iraniani coraggiosi invadono le strade. Vogliono la libertà. Vogliono le libertà fondamentali che vengono loro negate da decenni”.

Il primo ministro israeliano punta poi il dito contro il “crudele regime iraniano” che ha speso “miliardi di dollari per spargere odio” invece di costruire scuole e ospedali per il suo popolo”. “Iraniani e israeliani torneranno ad essere grandi amici” quando la repubblica islamica crollerà, come “accadrà un giorno”, ha aggiunto Netanyahu, accusando i governo europei di rimanere in silenzio mentre “gli eroici giovani iraniani vengono picchiati nelle strade”.

Netanyahu in un video loda i “coraggiosi” manifestanti iraniani e accusa l’Europa di indifferenza dinanzi alle violenze subite dai giovani picchiati per strada

| MONDO, PRP Channel |