Ranking UEFA. L’Inghilterra vola ma l’Italia allunga sulla Germania e segue a ruota

Views

La 3ª Giornata delle competizioni UEFA per club 2017/18 incorona l’Inghilterra che rafforza la sua seconda posizione nel ranking UEFA guadagnando qualcosa sulla Spagna che dimostra di non attraversare il suo periodo migliore. Fa bene anche l’Italia che si conferma terza ed aumenta il proprio vantaggio sulla Germania superata nel mese di settembre e che attualmente la segue in graduatoria.
Nella 3ª giornata delle due competizioni europee i club italiani hanno totalizzato 3 vittorie, 2 pareggi e una sconfitta (1 vittoria, 1 pareggio e 1 sconfitta in Champions League, 2 vittorie e 1 pareggio in Europa League). Quelli tedeschi hanno totalizzato 3 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte (2 vittorie e 1 pareggio in Champions League, 1 vittoria e 2 sconfitte in Europa League).
L’Italia sale dunque a quota 66.249 punti (partendo da 64.916), mentre la Germania si è portata a 64.998 (partendo da 63.998): ciò significa che il vantaggio sul calcio tedesco è passato da 0,918 punti a 1,251 punti.
Il Bel Paese consolida dunque la sua posizione sul gradino più basso del podio, anche se vede allontanarsi l’Inghilterra, seconda in graduatoria. Nella stagione 2017/18 il calcio inglese è quello che ha ottenuto più punti in assoluto nel ranking (8.357), facendo meglio di quello italiano (7.333) e di quello spagnolo (6.714), che si conferma comunque in vetta con un margine enorme, superiore ai 25 punti. La Germania è solo 21ª nella stagione in corso con 3.428 punti; da segnalare anche l’ascesa dell’Ucraina, che scavalca il Belgio e si porta così all’ottavo posto in classifica generale.

Classifica Generale
1. Spagna 93.998 punti
2. Inghilterra 67.891 punti
3. Italia 66.249 punti
4. Germania 64.998 punti
5. Francia 50.248 punti
6. Russia 47.382 punti
7. Portogallo 42.248 punti
8. Ucraina 37.533 punti
9. Belgio 37.300 punti
10. Turchia 32.400 punti

Classifica parziale anno 2017
1. Inghilterra 8.357 punti
2. Italia 7.333 punti
3. Spagna 6.714 punti
4. Russia 6.600 punti
5. Cipro 6.500 punti
6. Francia 5.333 punti
7. Austria 5.000 punti
8. Israele 4.875 punti
9. Portogallo 4.666 punti
10. Ucraina 4.400 punti
21. Germania 3.428 punti

Per quanto riguarda la classifica riguardante i club, non cambia nulla nelle prime posizioni occupate nell’ordine da Real Madrid, Atletico Madrid, Barcellona, Bayern Monaco, JUVENTUS (5ª), Siviglia, Paris Saint-Germain, Manchester City, Borussia Dortmund. Al 10º posto troviamo l’Arsenal che scalza il Benfica dalla top-ten e lo relega all’11º posto. Per quanto riguarda le altre italiane, il Napoli conserva il 12º posto, la Fiorentina il 21º, la Roma il 27º, mentre Lazio, Milan e Atalanta salgono rispettivamente al 41º, 55º e 106º. Dopo i rossoneri e prima degli orobici, troviamo l’Internazionale 62ª, il Torino 69º è il Sassuolo 102º.
GB
Foto: google

 

 

Ranking UEFA. L’Inghilterra vola ma l’Italia allunga sulla Germania e segue a ruota