Nel Lugansk e nel Donetsk, a Kherson e Zaporizhzhia fino a lunedì si può votare per il referendum all’annessione alla Russia voluto da Putin, anzi si deve votare perchè a costingerti sono i militari che, a fucili spianati, cercano i cittadini casa per casa: non ci sono seggi, si vota per strada, nei giardini e […]

Read more