Tillerson parla con Primo Ministro Polacco di sicurezza e problemi energetici

Views

Il segretario di Stato Usa Rex Tillerson ha discusso oggi sulle questioni di sicurezza con il primo ministro polacco Mateusz Morawiecki, potenziamento della NATO e gasdotto Nord Stream 2 tra le principali questioni discusse durante l’incontro.

“La Polonia è un alleato molto forte”, ha detto Tillerson durante la conferenza stampa dopo l’incontro. Si è inoltre congratulato con il paese per aver già rispettato l’impegno di spendere fino al 2% per spesa del PIL, in riferimento alla difesa. “La Polonia e gli Stati Uniti sono insieme contro il gasdotto Nord Stream 2, che mina la sicurezza generale e la stabilità energetica dell’Europa”, ha affermato Tillerson. Ha espresso la speranza che gli Stati Uniti e la Polonia possano cooperare più strettamente nel campo dell’energia. Il gasdotto Nord Stream 2 è destinato a decollare dalla costa russa lungo il letto del Mar Baltico fino alla costa tedesca e dovrebbe essere messo in funzione entro la fine del 2019. La capacità totale di due stringhe di Nord Stream 2 è di 55 miliardi metri cubi di gas all’anno. Alla conferenza stampa, il ministro degli Esteri polacco Jacek Czaputowicz, che ha anche preso parte all’incontro, ha dichiarato che “la visita di Mr. Tillerson è per noi una conferma di stretti legami tra la Polonia e gli Stati Uniti, … una conferma dell’interesse degli Stati Uniti nella regione dell’Europa centrale e orientale “. “Abbiamo opinioni comuni e convergenti sulla necessità di rafforzare la NATO”, ha aggiunto Czaputowicz. Ha espresso la speranza che i contratti militari tra i due paesi possano essere firmati molto presto. Sabato, il Segretario di Stato degli Stati Uniti ha anche preso parte alle commemorazioni del 73 ° anniversario della liberazione del campo di concentramento nazista di Auschwitz-Birkenau dal Monumento agli Eroi del Ghetto a Varsavia. Tillerson l’ha definito “un luogo di mostruosità e tragedie inimmaginabili” e ha sottolineato che “non possiamo mai rimanere indifferenti al male”. Tillerson è arrivato qui per una visita di due giorni in Polonia dopo la sua partecipazione al World Economic Forum di Davos, in Svizzera. Venerdì sera ha anche incontrato il presidente polacco Andrzej Duda. L’aiutante di Duda Krzysztof Szczerski ha detto venerdì che i due “hanno concordato una tabella di marcia per le attività tra Polonia e Stati Uniti per il prossimo futuro in merito a … relazioni economiche e politiche e sicurezza internazionale”. Sabato, Tillerson dovrebbe incontrare anche Jaroslaw Kaczynski, leader del partito di governo polacco Law and Justice.

Tillerson parla con Primo Ministro Polacco di sicurezza e problemi energetici

MONDO, PRP Channel |