Turchia: Trump “mantenga sua parola”, America sospenda di fornire armi in Siria

Views

Secondo quanto dichiarato oggi da Mevlut Cavusoglu, capo della diplomazia, la Turchia si aspetta che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump “mantenga la sua parola” sulla sospensione delle armi in Siria alle milizie curde siriane dello Ypg, Unità di Difesa del Popolo considerate da Ankara come “terroriste”.

Cavusoglu in una dichiarazione televisiva, parlando da Antalya, nel sud della Turchia, ha affermato che “aspettare che Trump parli è il nostro diritto più naturale”.

Il giorno prima, stesso ministro ha detto che Trump aveva assicurato al suo omologo turco Recep Tayyip Erdogan “di aver dato istruzioni molto chiare per fermare la consegna di armi al YPG”, durante una conversazione telefonica tra i due capi di stato. “Certo, vogliamo vederlo applicato”, ha aggiunto Cavusoglu.

In una dichiarazione rilasciata ieri dalla Casa Bianca, tuttavia, l’amministrazione Usa è sembrata mena esplicita riguardo alle sue intenzioni nei confronti di queste milizie.

Foto: azernews.az

Turchia: Trump “mantenga sua parola”, America sospenda di fornire armi in Siria

MONDO, PRP Channel |