di Redazione La situazione in Ucraina continua a deteriorarsi mentre la Russia intensifica la sua campagna militare. L’Ucraina la scorsa settimana ha subito forse l’attacco più pesante e distruttivo con 190 missili, 140 droni e 700 bombe aeree. La Russia dimostra così all’Occidente di essere altamente resiliente e persistente nella sua campagna militare ininterrotta che […]

Read more

(di Andrea Pinto) Mentre continuano gli attacchi ucraini a mezzo droni in Crimea e nella parte occidentale della Russia Volodymyr Zelensky ritratta le flebili aperture su una possibile via della pace mettento in discussione la cessione di alcuni territori in Crimea. Facendo riferimento al recente attentato al capo della Wagner Prigozhin, Zelensky ha così ritrattato […]

Read more

(di Andrea Pinto) Volodymir Zelensky è stato in pellegrinaggio “diplomatico” in Europa facendo brevi tappe in Italia, Germania, Francia e Inghilterra. Un modo per preannunciare ai paesi che sostengono lo sforzo bellico ucraino l’inizio di qualcosa di importante, di definitivo e che una volta iniziato non prevede ritorno ma solo il baratro dettato dall’incertezza della […]

Read more

(di Francesco Matera) Il presidente ucraino Volodimir Zelensky ha utilizzato un sicuro Airbus dell’Aeronautica miltare italiana per raggiungere Roma. Molto probabilmente la delegazione ucraina si è mossa in treno per raggiungere una base Nato in Polonia a ridosso con il confine. Da lì il nostro Airbus, scortato da caccia italiani, è volato per raggiungere Roma. […]

Read more

La Cina è molto preoccupata per l’escalation del conflitto in Ucraina che si sta intensificando e sta anche andando fuori controllo. Chiediamo di promuovere il dialogo, ha affermato il ministro degli esteri cinese Qin Gang. “Continueremo a promuovere il dialogo di pace e lavoreremo con la comunità internazionale per questo, per affrontare le preoccupazioni di […]

Read more

Volodymyr Zelensky non si è presentato a Sanremo ma ha mandatato un suo messaggio tramite l’ambasciatore Yaroslav Melnyk. Cari partecipanti, organizzatori e ospiti del festival! Per più di sette decenni, il festival di Sanremo si sente in tutto il mondo. Si sente la sua voce, la sua bellezza, la sua magia, la sua vittoria. Ogni anno […]

Read more

Un cessate il fuoco unilaterale. Lo ha annunciato ieri il presidente russo Vladimir Putin, in occasione del Natale ortodosso, che si celebra il 7 gennaio. L’ordine di tregua entra in vigore oggi dalle 12 di Mosca fino alla mezzanotte di domani. Mosca, tramite il sito del Cremlino, ha proposto a Kiev di fare lo stesso […]

Read more

(di Francesco Matera) Giorgia Meloni non si è mai nascosta, ha da sempre sostenuto la causa ucraina contro l’invasione russa. L’Italia d’accordo con la Nato e gli americani ha inviato armi ed aiuti al popolo ucraino sollevando in più di un’occasione la reazione di Mosca. Il Governo Meloni ha continuato, quindi, nel solco del governo […]

Read more

Zelensky ha incontrato lo speaker della Camera Nancy Pelosi e il leader dei democratici in Senato Chuck Schumer. Schumer ha chiarito che, secondo il leader ucraino una mancata approvazione degli aiuti che il Congresso sta valutando potrebbe costare vite umane. I democratici sono compatti nel voler sostenere Kiev, mentre fra le fila repubblicane ci sono […]

Read more

Il dossier sul grano ucraino potrebbe essere risolto a breve, a confermarlo il ministro della Difesa turco Hulusi Akar: “questione di giorni e ci sarà un nuovo incontro, l’occasione per definire i dettagli e rivedere i punti su cui un accordo è stato già raggiunto”. E’ importante che l’accordo sia raggiunto il prima possibile per […]

Read more

Ieri Gazprom, l’azienda di Stato russa dell’energia, è tornata a notificare un’ulteriore riduzione di un terzo dei suoi flussi diretti nel Vecchio Continente attraverso il gasdotto Nord Stream 1, appena poche ore dopo aver comunicato un primo drastico taglio del 40%. Il nuovo sviluppo nel braccio di ferro sulle forniture di metano porterà da oggi […]

Read more

Biden tuona da Los Angeles: “Lo so, molti pensavano che stessi esagerando, ma io sapevo di avere informazioni solide per prevedere l’imminente aggressione di Putin. Non c’era alcun dubbio, ma Zelensky, così come molti altri, non ci ha voluti ascoltare“. La replica di Kiev non si è fatta attendere. Il portavoce del presidente ucraino, Sergei […]

Read more

(di Paolo Giordani) A quasi 100 giorni dall’inizio di quella che a Mosca chiamano “operazione militare speciale” (la versione post-sovietica dell’understatement britannico ha quasi sempre risvolti ironici), l’ipotesi di un cessate il fuoco in Ucraina e dell’avvio di negoziati “seri” appare ancora remota, per varie ragioni. La prima e più evidente è che non solo […]

Read more

(di Giuseppe Paccione) Con una velocità che non ha alcun precedente, la comunità internazionale ha risposto immediatamente alle richieste delle autorità di Kiev attorno alle responsabilità per crimini internazionali commessi sul proprio territorio da parte delle truppe russe e di attori non statali che fiancheggiano l’operazione speciale militare voluta da Putin. Tale sforzo che serve […]

Read more

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky nella notte, in un accorato video, parla delle forze russe che si starebbero raggruppando a sud per attaccare in maniera massiccia il Donbass. Oggi dovrebbero riprendere i negoziati e forse l’apertura dell’auspicato corridoio umanitario a favore di circa 200mila civili intrappolati a Mariupol, prima dell’attacco finale russo. L’intelligence occidentale e […]

Read more

“Toccante, in ogni passaggio, l’intervento del Presidente Zelensky a cui ho assisto oggi nell’aula di Montecitorio. Altrettanto intensa la manifestazione di solidarietà e di assistenza che, il Presidente Draghi, ha espresso in nome del popolo italiano. È evidente che questa tal postura, nella crisi russo-ucraina, impone all’Italia l’esigenza di ricerca di fonti di approvvigionamento di […]

Read more

Una condanna dell’intervento militare russo in Ucraina e’ contenuta in una lettera firmata da 4mila fra insegnanti, accademici, studenti, laureati e personale della prestigiosa Universita’ statale ‘Lomonosov’ di Mosca, la piu’ antica della Russia. ‘Condanniamo categoricamente la guerra che il nostro Paese ha scatenato in Ucraina’, si afferma nel documento. Intanto Maria Ovsiannikova, la donna […]

Read more

(di Andrea Pinto) L’esercito di Putin pensava che, come avvenuto in Crimea, prendere l’Ucraina sarebbe stato un gioco da ragazzi, una operazione veloce ed indolore. Infatti l’impiego massiccio di truppe e mezzi in Ucraina è stato narrato all’opinione pubblica russa come “un’operazione speciale“, senza mai pronunciare la parola “guerra“. Però già dopo pochi giorni le […]

Read more

L’ attacco aereo russo all’alba, vicino Leopoli, aveva nel mirino una base militare (Ivano-Frankivsk) ad appena 25 chilometri dalla Polonia e sembra essere un messaggio diretto dalla Russia a Nato e Ue. Nelle base c’è anche il Centro internazionale per la pace e la sicurezza (Ipsc) dove a settembre scorso si sono svolte le esercitazioni […]

Read more

Il Parlamento europeo ha votato a larghissima maggioranza la risoluzione di condanna all’aggressione russa e di vicinanza all’Ucraina che contiene anche l’impegno a concedere al Paese lo status di Paese candidato all’adesione alla Ue. Il testo ha ottenuto 637 voti a favore, 26 astensioni e 13 contrari. Tra i contrari diversi europutati del gruppo de La […]

Read more

“Questa guerra durera’ a lungo” e “dobbiamo prepararci”: lo ha detto oggi il presidente francese Emmanuel Macron nel corso di una visita alla Fiera dell’agricoltura. Macron ha assicurato l’invio di armi a Zelesky mentre Biden ha inviato 350 milioni di dollari. Nel frattempo i parà russi cercano di lasciare Kiev senza luce, ma sono stati […]

Read more

Ieri sera Putin è passato ai fatti, in diretta tv ha riconosciuto l’indipendenza delle due repubbliche separatiste di Lugansk e Donetsk, firmando un decreto e due trattati di collaborazione. In tarda notte i primi blindati russi sono entrati a Donetsk, come forza di pace, ovvero per difendere i cittadini filorussi dalle rappresaglie degli ucraini. Ogni […]

Read more

La situazione è appesa ad un filo, Mosca continua a muovere le sue truppe ai confini orientali dell’Ucraina mentre la diplomazia del Cremlino starebbe lavorando ad una risposta di 10 pagine alla proposta Usa sulla sicurezza. A mediare ieri è stato il cancelliere tedesco Scholz che ha favorito, con i suoi viaggi, il dialogo tra […]

Read more