Il Dipartimento di Stato americano ha diramato un “alert” proprio sull’Italia, si consiglia ai cittadini americani che hanno intenzione di soggiornare nel nostro Paese “una maggiore prudenza”. L’ avviso di “livello 2” riguarda i Paesi in cui potrebbe essere forte il rischio di un attentato. Il livello 2 è il secondo di quattro livelli di pericolo.  […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Il Parlamento turco si riunirà in sessione straordinaria giovedì  2 gennaio alle ore 14, quando in Italia saranno le 12, per anticipare il voto sulla mozione del’Akp del presidente Erdogan che autorizza l’invio di truppe in Libia a sostegno del governo di accordo nazionale di Fayez al-Sarraj contro l’offensiva delle milizie del […]

Read more

La sicurezza cibernetica dell’Italia e, quindi, delle sue strutture strategiche sarà affidata  ad un team di esperti informatici dei servizi segreti. Circa trenta 007 informatici saranno inseriti  del neonato #Csirt (computer security incident response team) nazionale, un organismo già presente in molti Paesi. Il Csirt, scrive il Sole 24Ore è ubicato presso il Dis, il […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Gli Usa danno al dossier “Russiagate”, rilevanza penale,  saranno interrogati, quindi, i capi dei servizi americani all’epoca dell’amministrazione Obama. Il giudice federale Beryl Howard ha decretato che il dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti dovrà consegnare la versione non redatta del rapporto del consigliere speciale Robert Mueller alla Camera dei rappresentanti entro […]

Read more

“Non abbiamo fornito alcuna informazione riservata”, ha riferito il premier Giuseppe Conte al Copasir. Peccato che dagli Usa è stato subito smentito dalla rete televisiva Fox News che ha rivelato che durante una delle due visite effettuate a Roma, il 15 agosto e il 27 settembre,  Barr e il procuratore John Durham hanno raccolto nuove […]

Read more

Ad agosto scorso il procuratore generale William Barr con un team ristretto del suo staff ha incontrato i vertici dei nostri servizi segreti. Ma chi ha dato l’autorizzazione? L’unico che ne ha la facoltà è il presidente del Consiglio Giuseppe Conte che ha  la delega sui servizi. Non a caso anche il Copasir – comitato […]

Read more

Emiliano Fittipaldi su l’Espresso ha scritto un editoriale davvero interessante che mette alla luce un retroscena davvero inquietante. Le indagini sono svolte dalla procura di Roma. Parliamo di migliaia di fotografie, chat private, audio vocali e dati sensibili intercettati dai nostri servizi segreti rilasciate ad una società privata calabrese che le ha custodite in un […]

Read more

Il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, intervistato da Rtl 102.5, in merito alla crisi libica e al negoziato segreto, di cui parla il quotidiano “La Repubblica”, tra il premier Giuseppe Conte e una delegazione del generale Haftar, ha affermato: “Se Conte incontra tutte le parti in causa, non posso dirvi sì o no, ma se lo […]

Read more

Oggi presso la questura di San Vitale a Roma è stato ricordato Nicola Calipari, il funzionario dell’Aise (Agenzia Informazioni e Sicurezza Esterni)  morto Il 4 marzo 2005, ucciso da fuoco “amico” americano nel corso della liberazione della giornalista Giuliana Sgrena. Alla solenne cerimonia è intervenuto il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che ha mantenuto la […]

Read more

Media vicini al generale Kalifa Haftar hanno riferito di una  visita a sorpresa del vicedirettore dell’Agenzia informazioni e sicurezza esterna italiana (Aise), Giovanni Caravelli, avvenuta a Tripoli,  in questi giorni particolarmente caldi. Secondo fonti dei servizi segreti libici, Caravelli è giunto nella capitale della Libia con una delegazione definita “di alto livello” dell’intelligence italiana a bordo […]

Read more