(di Massimiliano D’Elia) Ogni giorno si registra un vero e proprio assalto alle nostre coste. In 350 sono arrivati questa notte con i famosi barchini fantasma, altri 85 sono stati salvati dalla Guardia Costiera in acque non di competenza italiana, nel silenzio assordante  di Malta, Libia e Francia che  hanno ignorato le chiamate di soccorso, […]

Read more

Rispetto allo stesso periodo del 2019 gli sbarchi sono triplicati raggiungendo la cifra di 12.228 dei quali solo a luglio 5.278,  un terzo  pari a 4354 sono i tunisini.  (di Massimiliano D’ELIA) La Tunisia sta soffrendo una grave crisi economica perché non può più usufruire delle entrate del turismo a causa degli effetti della pandemia […]

Read more

La  ministra dell’Interno Luciana Lamorgese ha reso noti i dati dei migranti sbarcati in Italia: 9372 dall’inizio dell’anno di cui 2372 soccorsi dalle Ong. L’80 per cento dei migranti ha utilizzato, quindi, barchini improvvisati difficilmente individuabili durante la navigazione e soprattutto al momento dell’attracco alle nostra coste. Ma come vengono organizzati? A svelarlo un’inchiesta de […]

Read more

Nei prossimi giorni si intensificheranno gli sbarchi in Italia e il  Governo corre al riparo, si potranno requisire natanti e caserme per accogliere i migranti irregolari per fargli trascorrere il periodo di quarantena. Continui saranno i controlli sanitari e quelli per garantire la sicurezza in questi nuovi ambienti con l’intento di evitare tensioni sociali con […]

Read more

(di Andrea Pinto) Qualche mese fa, prima che il virus si impadronisse dell’umanità intera, delle sue vite, dei suoi comportamenti e delle sue certezze, l’Organizzazione Mondiale della Sanità aveva stilato un rapporto sul sistema sanitario in Africa dal quale emergeva una consolidata e, purtroppo, conosciuta  situazione di degrado allarmante. In particolare il rapporto metteva in […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Il leader della Lega, Matteo Salvini ha scritto al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella: “Mi venga garantito il diritto ad un processo giusto, davanti a un giudice terzo imparziale”. Il presidente Sarpietro del Tribunale di Catania, in merito all’appello dell’ex ministro dell’Interno al presidente della Repubblica: “Stia tranquillo il senatore Salvini, avrà un […]

Read more

Il quotidiano britannico “The Guardian” ha citato l’Osservatorio Siriano per i Diritti Umani nel confermare che circa  2000 ribelli sarebbero stati trasferiti in Libia dalla città siriana di Idlib per rinforzare le truppe di Fayez al-Serraj. Il New York Times, invece, ha riportato la notizia secondo cui le forze appartenenti alla Tripoli Protection Force hanno […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Il Parlamento turco si riunirà in sessione straordinaria giovedì  2 gennaio alle ore 14, quando in Italia saranno le 12, per anticipare il voto sulla mozione del’Akp del presidente Erdogan che autorizza l’invio di truppe in Libia a sostegno del governo di accordo nazionale di Fayez al-Sarraj contro l’offensiva delle milizie del […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Il ministro degli interni libico Fathi Bashagha ha dichiarato che il suo governo invierà alla Turchia una richiesta ufficiale di sostegno militare per combattere i mercenari al fianco di Khalifa Haftar.  Erdogan ha risposto che il 7  il parlamento turco (certo della maggioranza) approverà l’invio delle truppe a sostegno di Tripoli. L’8 […]

Read more

Continua a crescere il numero degli sbarchi sulle coste italiane da parte dei migranti che utilizzano “barchini”. Nelle ultime 24 ore sono almeno 70 gli immigranti sbarcati sulle coste meridionali della Sardegna. Alcuni sono giunti nell’isola stipati su una piccola barca di legno e vetroresina spinti da un motore di 40 cavalli, mentre altri 12 […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) “Un passo avanti storico, una svolta risolutiva sui rimpatri”, così il presidente del consiglio italiano Giuseppe Conte a margine degli incontri avuti presso la sede Onu di New York. Il premier Conte si riferisce all’accordo di Malta tra i ministri dell’interno dei paesi comunitari. La proposta italiana, concordata con la Commissione europea, […]

Read more

Ieri sera a Palazzo Chigi nell’appartamento del presidente del Consiglio Giuseppe Conte la cena con Emmanuel Macron. I due paesi, dopo i mesi turbolenti del governo giallo-verde, si avvicinano nuovamente per cercare di risolvere problemi comuni. Almeno questa è l’intenzione del governo guidato da Giuseppe Conte, cercare di affrontare in maniera strutturale il dossier Libia […]

Read more

Scrive Repubblica.it che la nave dall’alba ha gettato l’ancora nella zona di Cala Francese, a poche centinaia di metri dal porto di Lampedusa. Personale della Capitaneria di porto, della Guardia di Finanza e i medici del Cisom sono saliti per un’ispezione a bordo dell’imbarcazione della Ong catalana che si è diretta verso l’isola delle Pelagie, […]

Read more

Mi ha scritto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte “per lo sbarco di alcuni centinaia di migranti a bordo di una nave di una ong che però è straniera e in acque straniere.. gli risponderò garbatamente. Non si capisce perché debbano sbarcare in Italia”.  Lo ha riferito il leader della Lega Matteo Salvini da Genova. […]

Read more

“Con un pieno ritorno delle attività delle ong nel Mediterraneo ci sarà un esodo di migranti verso l’Italia” Lo dichiara all’AGI il portavoce della Guardia costiera libica, l’ammiraglio Ayoub #Qassem. “Il governo italiano non deve permettere alle persone salvate da queste navi di poter sbarcare perché altrimenti si diffonderà di nuovo la cultura dell’emigrazione verso […]

Read more

La capitana della Sea Watch3, Carola Rackete, è stata iscritta nel registro degli indagati per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e per rifiuto di obbedienza a nave da guerra, secondo quanto previsto dal codice della navigazione. L’iscrizione nel registro degli indagati, da parte della Procura di Agrigento, è stata fatta dopo l’acquisizione dell’annotazione della Guardia di finanza. […]

Read more

Nave Cigala Fulgosi, unità combattente della Marina militare italiana, facente parte dell’Operazione Mare Sicuro unitamente ad altre unità aeronavali della Difesa, missione assegnata dal Governo e dal Parlamento e finalizzata a proteggere gli interessi nazionali nel Mediterraneo centrale, sta conducendo attività di presenza, sorveglianza e deterrenza, anche in ragione all’attuale situazione di sicurezza presente in […]

Read more

È alla fonda a un miglio e mezzo da Lampedusa la nave Mare Ionio, battente bandiera italiana, del progetto Mediterranea, che ieri ha soccorso 49 migranti davanti alle coste libiche. Secondo quanto riferito dai volontari della Ong, alcuni militari della Guardia di Finanza si trovano a bordo della nave e stanno svolgendo un’ispezione relativa alla […]

Read more

Mordechai Kedar, uno studioso di islamismo ha fatto un’analisi molto interessante sul fenomeno migratorio verso l’Europa, pubblicata su Arutz Sheva – Israelnationalnews. In Occidente quando il luogo di nascita offre sicurezza, istruzione, lavoro, una casa confortevole in cui vivere e un partner con cui crescere la famiglia, emigrare in un altro Paese non ha alcun […]

Read more

Il vicepresidente del Consiglio e ministro dell’Interno, Matteo Salvini, ospite a “diMartedì”, su La7, ha detto che “il Senato e gli italiani devono decidere se sto facendo una cosa nell’interesse del popolo italiano o no: ci sono segnalazioni precise che sui barconi si infiltrano delinquenti, terroristi, spacciatori. Ad ogni barcone che arriva in Italia illegalmente […]

Read more

Fate sbarcare i minori che si trovano a bordo della Sea Watch. A chiederlo è la Procura dei minori di Catania. Ma anche questa volta il governo tiene il punto. Per i ministri Toninelli, Di Maio e Salvini ai 47 migranti a bordo deve pensarci l’Olanda che però si sfila. “Finché non ci saranno accordi […]

Read more

La Germania sospende la partecipazione all’operazione ‘Sophia’, lo spiegamento navale dell’Ue per contrastare la tratta di esseri umani attraverso il Mediterraneo. Secondo le informazioni ricevute dalla Dpa, dopo il dispiegamento della fregata ‘Augusta’, nessun’altra nave della marina tedesca parteciperà. La decisione di Berlino sarebbe la conseguenza della riluttanza del governo italianoa permettere ai rifugiati di sbarcare, riferisce ancora la Dpa. Davanti alla […]

Read more

Non più di 50 migranti risultano ancora dispersi al largo delle coste libiche. Lo ha detto ad “Agenzia Nova” il portavoce della Marina libica, Ayoub Qassem, il quale ha negato le notizie relative all’annegamento di 170 persone nel Mediterraneo. In precedenza, infatti, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr) aveva espresso “profondo dolore” per […]

Read more

Un mercantile inviato dalla Guardia costiera libica ha raggiunto il barcone in avaria che era da ore a 60 chilometri da Misurata, e i cento naufraghi che rischiavano di morire in mare fanno rotta verso Misurata. Ad annunciarlo Palazzo Chigi in una nota. “Aiutateci, presto non riuscirò più a parlare perché sto congelando”. Era questo […]

Read more

Illusione, questo è il sentimento che aleggia tra i paesi europei dopo l’ennesima tragedia che si è consumata nel Mediterraneo, 117 i morti annegati di fronte a Tripoli. Erano partiti con un gommone già sgonfio.  I 3 superstiti hanno raccontato che è meglio morire piuttosto che rimanere nei centri di raccolta “lager” in Libia. Subirebbero […]

Read more

Sul  gommone di ieri dinanzi a Tripoli vi erano 120 persone, secondo il portavoce dell’Oim, Flavio Di Giacomo. “I tre sopravvissuti arrivati a Lampedusa ci hanno detto che erano in 120 – spiega -. Dopo 11 ore di navigazione hanno imbarcato acqua e hanno cominciato ad affondare. Tanti in acqua hanno iniziato ad affogare altri […]

Read more

Il giornale on line Il Dolomiti  ha pubblicato un interessante articolo che rivela il modo “illegale” in cui si sta sviluppando il traffico dei migranti e la tratta di esseri umani dai paesi africani verso l’Europa. Si chiama “Surf and sound” la ricerca sul ruolo di Internet e dei social network sullo scottante argomento condotto […]

Read more

“Uno dei 32 naufraghi a bordo di Sea Watch 3 si è gettato in acqua cercando di raggiungere Malta”. Lo scrive via Twitter la Ong tedesca che il 22 dicembre ha tratto in salvo i migranti e da allora è in attesa di una decisione europea sul porto dove farli sbarcare. Tre giorni fa La Valletta ha autorizzato l’ingresso della nave […]

Read more

(di Giovanni D’Agata, “Sportello dei Diritti”) Il viaggio su un barchino per raggiungere la Sardegna di un gruppo di algerini si è trasformato in tragedia. Il motore si è bloccato e il barchino è rimasto alla deriva a pochi chilometri dall’Isola del Toro, vicino a Sant’Antioco, sulla costa sud occidentale dell’isola. Tre migranti sono stati […]

Read more

Amnesty International ha criticato, in una dichiarazione lunedì scorso, le politiche “deplorevoli” e “spietate” dell’Unione europea per quanto riguarda la risposta alla crisi migratoria nel Mediterraneo. “A causa delle spietate politiche degli stati dell’UE per impedire l’arrivo di migliaia di uomini, donne e bambini sulle coste europee, gli stessi sono intrappolati in Libia, esposti a […]

Read more

È ripresa la marcia degli oltre duemila migranti, provenienti dall’Honduras e diretti verso gli Stati Uniti, che si erano ammassati su un ponte tra Guatemala e Messico. Riunitisi in un parco nella città di confine messicana di Ciudad Hidalgo, i migranti hanno votato per alzata di mano la decisione di rimettersi in carovana e marciare […]

Read more

Continua il braccio di ferro tra Italia ed Ue sulla questione dei migranti. Dopo la notizia rivelata ieri da Repubblica che ha annunciato che il governo tedesco sta organizzando rientri collettivi in Italia di “dublinanti” – migranti che vengono rintracciati in paesi europei diversi da quello di primo ingresso – risponde il ministro dell’Interno Matteo […]

Read more

“Rispettiamo meglio l’Ue, non sporchiamo la sua immagine, cerchiamo di difenderne l’immagine, diciamo sì al patriottismo, no al nazionalismo esagerato che detesta gli altri e cerca di distruggerli”. Queste le parole pronunciate da Jean-Claude Juncke, presidente della Commissione Ue, nel  suo intervento sullo stato dell’Unione alla riunione Plenaria svoltasi a Strasburgo. “Le sfide esterne si […]

Read more

Alle dichiarazioni rilasciate dall’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Diritti Umani, risponde la Farnesina che in una nota ritiene inappropriate ed infondate le accuse di Michelle Bachelet che ha denunciato presunte inadempienze italiane in materia di rispetto dei diritti umani dei migranti. “Da anni, l’Italia è impegnata in operazioni di soccorso e salvataggio di […]

Read more

Molto interessante l’inchiesta fatta dal periodico italiano Panorama sul furto d’identità in Africa a danno del popolo eritreo. Fausto Biloslavo il 21 dicembre 2017 ha scritto un interessantissimo editoriale che riproponiamo per cercare di capire qualcosa in più sul fenomeno dei flussi migratori e soprattutto smascherare cosa c’è dietro il traffico di esseri umani. “Nei […]

Read more

Su twitter il Ministro dei Trasporti Danilo Toninelli fornisce indicazioni alla Diciotti, “il porto è quello di Catania”. Peccato che il Ministero dell’Interno non autorizza lo sbarco. Matteo Salvini ripete la linea dei giorni scorsi. “Nessuno abbandonerà la nave finchè non arriveranno soluzioni concrete a livello europeo per la ripartizione dei naufraghi”. Il Capo del […]

Read more

(di Maurizio Giannotti – Presidente SAI Ambrosini) Il caso della nave Diciotti  è davvero preoccupante perché rivela l’inesistenza di tempestivi ed affidabili scambi informativi  tra Viminale e Guardia Costiera -Marina Militare per il controllo e la gestione dell’emergenza immigrazione, un “fenomeno” oramai delicatissimo per la sicurezza del nostro Paese. Una pronta informazione ben distribuita tra […]

Read more

Quattro i giorni al largo di Lampedusa  per la nave Diciotti della Guardia Costiera italiana, che ha soccorso 190 migranti in acque maltesi. Ad oggi ancora non riceve indicazioni per raggiungere un porto sicuro. Dopo il diniego di Malta, la richiesta di attracco  è stata fatta al Viminale che contesta alla Guardia Costiera italiana l’iniziativa […]

Read more

La Commissione europea vuole indagare e ha chiesto chiarimenti al Governo italiano. Il rimorchiatore italiano Asso Ventotto ha soccorso poco più di 100 persone e poi ha virato a 360° verso Tripoli.  “Rivoluzione”, tutti hanno gridato allo scandalo, “è vietato dalle norme, la Libia non è un porto sicuro”, così sinistra, ong e Unhcr. Immediata […]

Read more

(di Ammiraglio Giuseppe De Giorgi) “I 28 leader hanno trovato un’intesa sulle conclusioni del Consiglio europeo, inclusa l’immigrazione”, ha annunciato il 29 giugno su Twitter il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk al termine di una maratona notturna per la difficile trattativa. Nella stessa giornata aveva ribattuto il premier italiano Conte: “Da questo Consiglio europeo […]

Read more

L’Ong Open Arms vira dritto verso la Spagna, colpevole a loro dire, il ministro dell’Interno italiano Matteo Salvini. Il vice premier Matteo Salvini sul suo profilo twitter ha risposto,”forse hanno qualcosa da nascondere”. La polemica della Ong va avanti da giorni. Ha accusato l’Italia di essere “complice” della guardia costiera libica, definendola “assassini arruolati dall’Italia“. […]

Read more

Un gruppo di migranti è riuscito, quasi sicuramente, a varcare il confine francese a bordo di un pedalò rubato a Ventimiglia. L’insolito mezzo di trasporto è stato ritrovato a Cap Martine senza riportare segni di danneggiamento. Le forze addette al controllo dei confini erano sicuramente concentrate a controllare i confini terrestri di Ponte San Ludovico […]

Read more

Attraccate a Pozzallo le due navi italiane con a bordo 450 migranti. Finalmente è terminata l’odissea che ha visto il governo italiano in prima linea per far valere le considerazioni espresse a fine giugno dai partner europei. Su base volontaria tutti i paesi Ue si erano offerti per  contribuire nell’accoglienza. Contrarietà è emersa dai paesi […]

Read more

Come era prevedibile il fenomeno delle migrazioni di massa dall’Africa non è terminato, anzi con il bel tempo tende ad aumentare di ora in ora. Fonti del Viminale fanno sapere che un peschereccio carico di 450 migranti, sta navigando verso l’Italia. Partito dalla Libia, probabilmente da Zuara. Per alcune ore ha navigato in direzione della […]

Read more

Esprime soddisfazione e ottimismo Matteo Salvini al termine del trilaterale avvenuto a Innsbruck che ha visto i ministri dell’Interno di Italia, Berlino e Vienna riuniti per parlare dell’emergenza migranti. Un’intesa a tre, un “asse di volenterosi” guidata da Austria, Germania e Italia. Così ha sintetizzato Salvini l’accordo raggiunto durante l’incontro. Il ministro dell’Interno Salvini ha […]

Read more

La nave Diciotti della Guardia Costiera italiana con a bordo i 67 migranti salvati dal rimorchiatore italiano Vos Thalassa davanti alla Libia potrà sbarcare a Trapani. Lo si apprende in una nota dopo il vertice Conte-Salvini a Palazzo Chigi. Il ministro degli Interni, Matteo Salvini ha incontrato il premier Giuseppe Conte e ha detto che […]

Read more

Secondo quanto emerso dagli ambienti del Quirinale, durante il colloquio del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella con Matteo Salvini, si è parlato di immigrazione, terrorismo, sicurezza, confisca dei beni ai mafiosi e Libia senza alcun cenno sulla questione relativa al sequestro preventivo dei conti della Lega ordinato da una sentenza della Cassazione. Il colloqui, che […]

Read more

Sul decreto dignità “in verità ho ricevuto grosse critiche dalle organizzazioni che rappresentano le grandi industrie. Le piccole e medie imprese sanno che siamo al lavoro per ridurre la burocrazia e rendere meno pesanti per loro le buste paga. Abbiamo tolto lo split payment e disattivato il redditometro, un fuoco che covava sotto la cenere. […]

Read more

(di Massimiliano D’Elia) Immaginate una diga immensa di acqua e piccoli fori sulle gigantesche pareti da dove fuoriescono piccoli rivoli d’acqua. Rivoli che preannunciano la rottura inevitabile del poderoso muro di cemento. Un pericolo per le valli sottostanti perché è solo una questione di tempo ma prima o poi le piccole lacerazioni da cui esce […]

Read more

La delicata questione dei migranti continua a tenere alta la tensione non solo in Europa ma anche in Italia all’interno delle forze politiche del governo. Dopo l’ “opinione personale” del presidente della Camera Roberto Fico secondo il quale i porti debbano essere aperti; opinione apprezzata anche da Luigi Gallo che su Facebook ha dichiarato “L’Italia […]

Read more

Il presidente della Camera Roberto Fico si reca a Pozzallo e va in controfase rispetto alla linea del governo. Nel corso della visita ha detto alla stampa: “Io non avrei chiuso i porti, dell’immigrazione si deve parlare con intelligenza e cuore”. Una frase pesante che  si contrappone alla dichiarazione del Ministro Matteo Salvini che ha […]

Read more

“Da questo Consiglio Europeo esce un’Europa più responsabile e più solidale. L’Italia non è più sola. Passato principio che chi arriva in Italia arriva in Europa”. Conte uscendo dal palazzo del Consiglio intorno alle cinque del mattino ha spiegato ai giornalisti presenti il contenuto dell’accordo descrivendo i punti più salienti del testo delle conclusioni approvate nel […]

Read more

La questione dei migranti sta diventando sempre di più l’argomento che più di tutti sta mettendo a dura prova l’Europa. Il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk ha proposto la creazione di “piattaforme” regionali fuori dall’Europa per il controllo e la gestione dei migranti che intendono oltrepassare i confini. Proposta che sembra andare verso quella italiana […]

Read more

La questione dei Migranti continua a rimanere l’argomento caldo sulla scena politica italiana ed internazionale. Danilo Toninelli, ministro alle Infrastrutture, rispondendo ad una intervista rilasciata alla Radio sulla questione migranti ha dichiarato di essere in linea con il ministro dell’Interno Matteo Salvini. Secondo Toninelli “la vera battaglia è scindere il salvataggio dalla gestione delle richieste […]

Read more

Mentre continua lo scontro verbale tra Macron e i due vice ministri italiani, Di Maio e Salvini, Jens Stoltenberg , Segretario Generale della Nato, attraverso un’intervista rilasciata a Repubblica, dichiara che la Nato è pronta ad aiutare l’Italia nell’emergenza Migranti ricoprendo un ruolo nella stabilizzazione della Libia. “Come richiesto dal governo di quel Paese, la […]

Read more

Le autorità di Malta continuano a tenere i porti chiusi alla nave della ong tedesca, Lifeline, che rimane nel Mediterraneo con più di 200 migranti a bordo in attesa che qualche Paese gli consenta di attraccare. Nella notte di mercoledì scorso, l’imbarcazione ha recuperato da un gommone in acque libiche 224 persone e oggi ha […]

Read more

Continua il pressing del governo italiano su quello maltese per aprire i porti alla Lifeline che ha a bordo 242 migranti. Ad oggi ha ancora il “trasponder” spento e non si riesce a capire dove possa essere. Un tweet lanciato dall’equipaggio fa presagire che la Lifeline sia nelle acque territoriali maltesi. Dopo questa rivelazione subito […]

Read more

Salvini a coloro che lo accusano di condurre una politica sui migranti che stanno isolando l’Italia risponde indirettamente ai microfoni di Sky Tg24 a margine di un comizio tenuto a Siena. “Le idee sull’accoglienza dei migranti le abbiamo chiarissime, la musica è cambiata: in Italia non ci sono più Monti, Renzi, Letta, Gentiloni che obbedivano […]

Read more

I social network, nel bene e nel male, costituiscono un mezzo “immediato” per far arrivare i messaggi, ovvero il messaggio, senza dover passare dalle cancellerie e quindi evitare inutili ritardi dovuti ai canali burocratici. Dopo le rimostranze delle istituzioni italiane sulla bozza di documento “preconfezionato” che probabilmente i maggiori partner europei volevano proporre al vertice […]

Read more

Il premier italiano Giuseppe Conte durante l’incontro con la  cancelliera tedesca Angela Merkel ha messo sul tavolo le carte più pesanti. La questione dei migranti e la creazione di un fondo dedicato alla povertà, con un’attenzione particolare verso i minori. Durante il vertice franco-tedesco in Germania la Merkel e Macron hanno dato importanti aperture alle […]

Read more

Mentre si avvicina il Consiglio europeo, il 28 e 29 giugno prossimo, il cancelliere tedesco Angela Merkel si trova nel bel mezzo di una bufera interna. La coalizione di governo starebbe implodendo proprio sulla questione dei migranti. La frattura si è creata fra la Merkel e i suoi alleati della branca bavarese Csu, guidati dal ministro […]

Read more

Il ministro degli affari esteri Enzo Moavero, intervistato dal Corriere della Sera, ha anticipato alcune delle  proposte che verranno presentate al vertice dell’Unione Europea a fine mese. Per dare una svolta positiva alla problematica dei migranti Moavero parla di  centri europei di assistenza per i migranti nei Paesi di origine e di transito, per limitare […]

Read more

È giunta al porto di Catania la nave “Diciotti” della Guardia Costiera, con oltre 932 persone a bordo. I migranti sono stati soccorsi in diversi interventi nel Mediterraneo centrale. Nell’imbarcazione ci sono anche due cadaveri recuperati duranti gli interventi di salvataggio. Cinque dei migranti, quattro donne incinte e un minorenne, sono stati già trasferiti in […]

Read more

Tra Italia e Francia è crisi aperta. Dopo gli attacchi arrivati dal governo francese sulla gestione italiana dell’imbarcazione Aquarius che trasporta 629 migranti raccolti in mare, secondo indiscrezioni il presidente del consiglio Conte potrebbe annullare la visita in programma all’Eliseo. A scatenare le critiche francesi, ma anche spagnole, il divieto di attracco imposto dalle autorità […]

Read more

Salvini ha inviato una lettera urgente alle autorità maltesi chiedendo che la nave Aquarius con 629 migranti a bordo sbarchi a la Valletta, in quanto porto più vicino, ma le autorità maltesi ribadiscono che non è di loro competenza. “Il salvataggio è avvenuto nell’area di ricerca e salvataggio libica ed è stato coordinato dal centro […]

Read more

Regolamento di Dublino al capolinea. Oggi la riunione dei ministri dell’Interno e della Giustizia a Lussemburgo, l’Italia e altri 10 Paesi, per ragioni diverse, hanno detto “no” al compromesso sulla riforma delle regole per rivedere l’accordo sul diritto d’asilo per i migranti che arrivano in Europa. Lo stop al testo proposto dalla presidenza bulgara, che […]

Read more

Il 5 giugno ci sarà una riunione a Bruxelles tra i Ministri dell’Interno dei paesi membri. Peccato che il Ministro dell’Interno italiano sarà impegnato in Italia per il voto di fiducia del governo del cambiamento. Nel frattempo continua l’emergenza nel mediterraneo, dove oggi sono continuati gli sbarchi e purtroppo anche i morti. Il Leader della […]

Read more

Navi internazionali di beneficenza e guardia costiera della Libia hanno raccolto diverse centinaia di migranti sabato mentre i contrabbandieri cercavano di approfittare dei mari calmi per lanciare una grande quantità di barche verso l’Italia. Le navi libiche della guardia costiera hanno intercettato tre navigli  di migranti, il primo un gommone che era stato riempito con […]

Read more

Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha chiesto a tutti gli Stati membri europei di contribuire attivamente per far fronte al grande flusso di migranti. Si deve  lavorare insieme per arginare il flusso rafforzando i confini esterni e combattendo i problemi che causano la fuga delle loro terre. Parlando al Parlamento, prima di un incontro con […]

Read more

Questa mattina, ai microfoni della trasmissione ‘Uno Mattina’, Marco Minniti, Ministro dell’Interno del Governo Gentiloni, ha così commentato la situazione relativa al concreto problema riferito agli sbarchi: “Il dato di oggi ci dice che al momento, parliamo sempre di situazioni delicatissime, la situazione è sotto controllo: siamo all’ottavo mese consecutivo di un dato meno degli […]

Read more

Tredici feriti a Calais, nel nord della Francia, durante una violenta rissa tra migranti. Il ministro dell’Interno, Gérard Collomb, annuncia che si recherà sul posto già da stasera. La rissa, che ha opposto afghani ed eritrei, è scoppiata intorno alle 15. Fonti di polizia parlano di 13 feriti di cui quattro colpiti con arma da […]

Read more

I migranti, in Germania, continuano a essere l’ago della bilancia per la formazione di un governo.A metà marzo sarebbe scaduta la sospensione del ricongiungimento familiare e quindi era giocoforza necessaria l’adozione di una nuova legge, soprattutto dal punto di vista dell’Unione. Il Bundestag, oggi, ha deciso di estendere le controverse misure volte a sospendere il diritto […]

Read more

Enrico Letta, professore all’università parigina di Sciences Po e presidente dell’Istituto Jacques Delors, parla di immigrazione in una intervista a “Libe’ration”. “Le persone hanno la sensazione che gli Stati non gestiscano più niente sulla questione dei migranti. I partiti estremisti ne approfittano. Sono arrivati al potere in Austria e hanno vinto molti seggi al Bundestag […]

Read more

Benjamin Griveaux, portavoce del governo francese, intervenuto al programma radiotelevisivo domenicale “Grand Rendez-vous” di Europe 1, ha ufficialmente chiarito l’annuncio fatto dal presidente Emmanuel Macron a margine del vertice dell’Unione Africana tenutosi lo scorso 29 novembre. In merito ad una task force per soccorrere i migranti africani bloccati in Libia il portavoce ha dichiarato: “La […]

Read more

Almeno sei miliziani morti e 48 feriti il bilancio di 4 giorni di scontri tra bande rivali di trafficanti di esseri umani a Sabrata, il crocevia, a 40 km ad ovest di Tripoli, di questo commercio disumano, e forze legate in qualche modo al governo di unità nazionale di Tripoli, del premier Fayez al Sarraj. […]

Read more

Federico Gelli, capo dipartimento sanità del Pd, sottolinea: “Strumentalizzare la morte della bimba di 4 anni come sta facendo il centrodestra dicendo sia tutta colpa dei migranti, è uno sproposito assoluto”. Gelli, impegnato a Firenze alla festa dell’Unità che ospita quest’anno il focus tematico nazionale proprio sul comparto sanità ha precisato: “Innanzitutto partiamo da un […]

Read more

Se venisse confermato che il caso di malaria della bambina morta a Brescia è autoctono e trasmesso dalla zanzara sarebbe il primo da oltre trent’anni. Lo conferma Giampiero Carosi, infettivologo dell’università di Brescia, secondo cui l’ipotesi più probabile è che una zanzara abbia punto qualcuno infetto, magari dopo un viaggio, e poi abbia trasmesso il […]

Read more

A piu’ di mezzora dal’inizio della Messa che sara’ concelebrata dal vicario del vescovo di Pistoia e da padre Massimo Biancalani, il sacerdote che ha accompagnato alcuni migranti in piscina suscitando reazioni della destra, tantissime persone sono gia’ davanti alla chiesa del quartiere di Vicofaro a Pistoia. Forze dell’ordine e vigili urbani sono presenti in […]

Read more

Il governo tedesco boccia il Regolamento di Dublino, che impone l’esame delle richieste d’asilo al primo paese di sbarco, e insiste sulla redistribuzione dei migranti in tutti i paesi dell’Unione europea. “Non e’ possibile che la Grecia o l’Italia da sole debbano sopportare tutti gli oneri sol perche’ la loro posizione geografica e’ quella che […]

Read more

Malgrado l’Italia abbia sollevato la questione di dove portare i migranti salvati in mare nell’ambito delle discussioni sul rinnovo del mandato della missione Sophia, i ministri degli Esteri dell’Unione europea nella loro riunione di lunedì non dovrebbero modificare le regole sugli sbarchi. “Ci sono state ampie discussioni sul mandato” dell’operazione Sophia che deve essere rinnovato […]

Read more

L’Austria frena sullo schieramento delle truppe e dei blindati al valico del Brennero e assicura che la cooperazione con l’Italia sul fronte migranti è “davvero buona”. Dopo la protesta di Roma, che aveva convocato l’ambasciatore di Vienna, è arrivata la precisazione del cancelliere austriaco, il socialdemocratico Christian Kern. “Non stiamo dispiegando blindati al Brennero e […]

Read more

“Mille immigrati sbarcati a Salerno, altri 700 in arrivo a Taranto. Le navi che hanno raccolto gli immigrati nelle acque libiche oggi vengono deviate in Campania e in Puglia, con un giro molto più lungo e tortuoso, in modo che la Sicilia e la zona di Taormina, dove sono riuniti i sette più potenti al […]

Read more

“Mille immigrati sbarcati a Salerno, altri 700 in arrivo a Taranto. Le navi che hanno raccolto gli immigrati nelle acque libiche oggi vengono deviate in Campania e in Puglia, con un giro molto più lungo e tortuoso, in modo che la Sicilia e la zona di Taormina, dove sono riuniti i sette più potenti al […]

Read more